25/08/2016

In Primo Piano

Amatrice distrutta

  • L'orologio si é fermato ...

    Ecco le foto che documentano quel che resta di Amatrice, un paese interamente devastato. Il sindaco dice: metà paese non c'è più.

numeri di emergenza

  • Attivi i numeri della Protezione civile

    I numeri della Protezione civile: 800840840 e della Protezione civile Lazio 803555

LE FOTO DEL SISMA

  • Il dolore e la paura negli occhi dei terremotati

    Immagini drammatiche che segnano i volti spaventati, tumefatti e insanguinati dei terremotati. Uomini, donne e bambini segnati dal dolore. Negli occhi e sulla pelle dei sopravvissuti tutto il peso della devastazione causata da questo terremoto terribile.

SMS SOLIDALE

  • Protezione civile,
    sms solidale

    La Protezione Civile, d’intesa con le Regioni colpite dal terremoto ha attivato il numero 45500 per la raccolta di fondi attraverso l’invio di sms del costo di 2 euro. I fondi raccolti saranno trasferiti senza alcun ricarico, al Dipartimento della Protezione Civile che provvederà a destinarle alle regioni colpite dal sisma.

SISMA A L'AQUILA

  • Il 6 aprile 2009

    Terremoto avvertito anche all'Aquila dove si è vissuta ancora la paura di sette anni fa ed è subito scattata la solidarietà.
    In diretta l'inviata Emma D'Aquino

GLI AIUTI DAI SOCIAL

  • La Roma fuori dalla Champions

    All'Olimpico i giallorossi ridotti in 9 per le espulsioni di De Rossi ed Emerson. Il Porto passa il turno con i gol di Felipe, Layun e Corona.

OLIMPIADI

  • Paralimpiadi, esclusa la Russia

    E' un insulto per i disabili di tutto il mondo. Così il presidente Medvevev, infuriato, ha commentato la decisione di escludere la Russia dalle paralimpiadi che cominceranno tra pochi giorni a Rio. Alle origini di tutto, ancora lo scandalo doping.
    Giacomo Segantini

  • Malagò: Roma 2024
    più forte dopo Rio

    Calato il sipario sui giochi di Rio, il presidente del Coni Giovanni Malagò si dice soddisfatto per il nono posto dell'Italia nel medagliere e guarda alla candidatura olimpica di Roma per il 2024. Nei prossimi giorni confronto con la sindaca della capitale. L'intervista di Sergio Paini

  • Campo Dall'Orto: la Rai
    è stata la rete olimpica

    Positivo il bilancio, del racconto di Rio 2016. Un racconto trasmesso in esclusiva dalla Rai. Uno sforzo senza precedenti, tre canali dedicati alle olimpiadi, la radio, il web. Tanto impegno ma anche risultati. In studio il Direttore Generale antonio Campo Dall'Orto.

MOLLICA ISTANTANEE

  • DORECIAKGULP

    La rubrica di spettacolo di Vincenzo Mollica è anche su Facebook

speciale tg1

  • "Faber in Sardegna"

    Il racconto dell'intenso rapporto tra Fabrizio De Andrè e l'isola dove nel 1975 si trasferì con l'idea di fare l'allevatore e il contadino. Il ricordo dei drammatici giorni del sequestro e il tributo di grandi artisti nei concerti in ricordo di Faber.

TG1 Motori

  • Tg1 motori

    Rubrica di approfondimento sul mondo delle auto: servizi, interviste e commenti a cura di Francesca Grimaldi.

BILLY IN RETE

  • Il vizio di leggere

    Nasce la biblioteca online aperta ai lettori: sul sito del Tg1 e sulla pagina Facebook "Billy, il vizio di leggere", video, letture, interviste e commenti.

TERREMOTO

  • AMATRICE (RI)

    Un paese che non c'è più

    Amatrice è uno dei paesi più colpiti dal terremoto. Qui è stata allestita una delle tendopoli che ospiterà gli sfollati. Drammatica la testimonianza del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi "Metà paese non c'è più - ha detto - la gente è sotto le macerie".
    In diretta Carolina Casa

  • ACCUMOLI (RI)

    Accumoli devastato

    L'epicentro del sisma nella piccola frazione di Accumoli dove i vigili del fuoco poco fa hanno tratto in salvo un uomo rimasto prigioniero per ore sotto le macerie.
    In diretta Perla Dipoppa

  • PESCARA DEL TRONTO

    Crolli ad Arquata e
    Pescara del Tronto

    Nelle Marche due i paesi completamente distrutti. Si scava ancora tra le macerie anche ad Arquata e Pescara del Tronto alla ricerca dei dispersi. Arrivata anche la Presidente della Camera, Laura Boldrini e il ministro delle Infrastrutture, Delrio.
    In diretta l'inviato Giacinto Pinto poi Gabriella Capparelli

  • TERREMOTO

    Le altre zone colpite

    Terremoto violento avvertito in molte regioni. Paura da Rimini a Roma, fino a Napoli. Molti i danni anche in Umbria.
    Sergio Paini

  • PROTEZIONE CIVILE

    La lunga notte della
    Protezione Civile

    Sarà una lunga notte di lavoro per i soccorritori che continuano le ricerche dei dispersi e per gli sfollati ospitati nelle tende.
    In diretta dalla Protezione civile Valentina Bisti poi Felicita Pistilli

  • TERREMOTO

    Gli esperti: forse altre scosse

    Un terremoto gemello si era verificato nelle stesse zone nel 1639. Ma anche recentemente è stata sempre la fascia centrale del nostro Paese ad essere interessata dalle scosse.
    Roberta Badaloni

TERREMOTO

  • TERREMOTO

    Renzi: oggi nel Cdm i primi provvedimenti

    Nei luoghi colpiti dal sisma è arrivato il premier Renzi. Oggi Consiglio dei ministri dove il premier assicura giá i primi provvedimenti. "Bisogna garantire una ricostruzione vera" ha detto. Natalia Augias

QUIRINALE

  • QUIRINALE

    Mattarella, è il momento del dolore e della responsabilità

    "E' il momento del dolore e di appello alla comune responsabilità". Così il capo dello Stato che è subito rientrato da Palermo a Roma. "Nell'immediato - ha detto Mattarella - occorre impegnare tutte le forze per salvare vite, curare i feriti e assicurare le migliori condizioni agli sfollati. Subito dopo - ha aggiunto sarà necessario un rapido sforzo corale per garantire la ricostruzione, la ripresa delle attività produttive e il recupero della normalità di vita".

  • CASA BIANCA

    Obama chiama Mattarella

    Gli Stati Uniti d'America sono vicini al dolore degli italiani per le vittime del terremoto e sono pronti a offrire aiuti e assistenza. E' quanto ha detto il presidente americano Barak Obama al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso di una telefonata. Sempre durante il colloquio telefonico Obama ha espresso all'Italia il cordoglio e la solidarietà a nome di tutto il popolo americano.

VATICANO

  • VATICANO

    Sisma: Papa rinvia catechesi, grande dolore e commozione

    "Sentire dire che un intero paese non c'è più mi ha profondamente commosso". Così Papa Francesco che in segno di cordoglio e solidarietà ha stravolto il programma dell'udienza generale in piazza San Pietro. Aldo Maria Valli

Siria

  • IRAQ

    Si è fatto esplodere
    il fratello del baby kamikaze

    Da kirkuk emergono particolari sconcertanti sul ragazzino fermato domenica sera con addosso una cintura eplosiva. Poco prima suo fratello si era fatto saltare in aria in un altro attentato. E forse a spingere entrambi era stato il loro stesso padre. Ignazio Ingrao

  • siria

    Raid turchi contro Isis e curdi

    In Siria si complica ancora di più la situazione sul campo. La Turchia ora bombarda sia le milizie dell'Isis sia le truppe curde che le combattono. E la tregua resta un miraggio.
    Il corrispondente, Piero Marrazzo

  • NIGERIA

    L'esercito: ucciso leader
    di Boko Haram

    Sarebbe stato colpito e forse ucciso il leader di Boko Haram, il sanguinario gruppo jihadista responsabile dei più efferati massacri. Ad annunciarlo sono state le forze armate nigeriane. Giacomo Segantini

CATANIA

cronaca

  • RAGUSA

    Sarà espulso l'egiziano che ha tentato di rapire una bimba

    Ancora polemiche sul mancato fermo del presunto rapitore di una bimba vicino a Ragusa. A difesa del pm intervengono l'Associazione Nazionale Magistrati e il Consiglio superiore della magistratura. L'indiano verrà espulso dall'Italia entro 20 giorni. Emma D'Aquino

  • egitto

    Verità per Regeni

    Il caso Regeni e la rabbia dei genitori del ricercatore italiano, dopo l'intervista del presidente egiziano Al Sisi che aveva parlato di sforzi investigativi e collaborazione con l'Italia. Finora non c'è stata nessuna risposta concreta, hanno detto.
    Perla Dipoppa

TRAGEDIA

società

  • LAZIO

    Roma, emergenza incendi
    minacciate le case

    Evacuati alcuni palazzi Chiuse diverse strade. La colonna di fumo visibile dietro la cupola di San Pietro. Il più vasto dei trenta roghi alle pendici di monte Mario. Roberta Badaloni

  • INCIDENTI

    Soccorsi in montagna

    Questa è stata una estate nera per gli incidenti in montagna. Da giugno sono oltre trenta le vittime, tra cui non solo semplici turisti, ma anche anche scalatori esperti. In Valle D'Aosta sono centinaia gli interventi di soccorso. L'inviato Massimo Mignanelli

USA

  • usa 2016

    Nuova tegola per Hillary,
    le e-mail nel mirino

    Spuntano nuovi possibili ostacoli sulla strada di Hillary Clinton verso la Casa Bianca. L'Fbi ha recuperato migliaia di e-mail scritte quando era segretario di Stato e poi cancellate. Verranno rese pubbliche nelle prossime settimane. Marilù Lucrezio

esteri

  • aja

    Timbuktu, il processo
    per i mausolei distrutti

    Alla Corte Internazionale dell'Aja per la prima volta la distruzione del patrimonio culturale viene trattata come un crimine di guerra, e per la prima volta l'accusato, un estremista islamico, si è dichiarato colpevole. Giacomo Segantini

LA STORIA

  • MILANO

    Salvato dalle acque

    L'incredibile ritorno alla vita di Miki. 15 anni, sopravvissuto dopo 42 minuti sott'acqua. A maggio era rimasto intrappolato nel naviglio a Milano. Anche la scienza non riesce pienamente a spiegare il suo risveglio dal coma.
    Stefania Battistini

società

  • PANTELLERIA

    La scoperta delle tradizioni

    Quasi la metà degli italiani tornano dalle vacanze con i prodotti tipici del luogo. Comincia da Pantelleria il viaggio del Tg1 alla scoperta delle tradizioni gastronomiche del nostro paese.
    L'inviata Felicita Pistilli

  • MILANO

    Il signor Hu

    Signor Brambilla addio. A Milano il cognome più diffuso tra gli uomini, per il secondo anno consecutivo, è il cinese "Hu". Tra le donne resiste invece al primo posto il classico "Rossi".
    Stefania Battistini

LONDRA

  • LONDRA

    Murales di Bansky cancellato da lavori di ristrutturazione

    E' il più celebre e quotato autore di murales del mondo, ma in Inghilterra un'opera di Banksy del valore stimato di un milione di euro è andata distrutta quando l'edificio su cui era stata dipinta è stato ristrutturato. Il corrispondente Marco Varvello

Le nostre Rubriche