TG1

TG1 PERSONE del 10/10/2020

  • Durata:00:04:03
  • Andato in onda:10/10/2020
  • Visualizzazioni:


L’ORECCHIO ACERBO DI RODARI
Che cosa spinse Gianni Rodari a scrivere opere memorabili per l'infanzia? Forse fatti avvenuti quando egli stesso era un bambino o magari l'insofferenza alla superficialità che talvolta condiziona l'atteggiamento degli adulti verso i più piccoli. Certo, il suo esempio ha cambiato profondamente la letteratura per ragazzi. Rodari però si considerava uno scrittore per tutti e temeva la banalizzazione del suo lavoro. A cent'anni dalla nascita ecco un ricordo dell'autore di "Grammatica della fantasia".

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:


Navigazione alternativa dei video correlati