TG1

TG1 TV7 del 28/02/2020

  • Durata:00:56:13
  • Andato in onda:29/02/2020
  • Visualizzazioni:


L'ITALIA E IL CORONAVIRUS
Dentro le zone rosse insieme ai nostri inviati, nelle regioni e nelle città interessate. Milano, incredibilmente deserta e spopolata, diventa il simbolo prima della paura, poi della resilienza. Le storie di studenti, lavoratori e commercianti che non vogliono rinunciare alla propria quotidianità. Parla anche don Fabio Zanin, il prete di 28 anni che ha deciso di celebrare le messe in diretta Instagram e Facebook, mentre per i riders la vita si fa davvero dura. E come si stanno attrezzando gli ospedali per far fronte all'emergenza? Un viaggio nei nosocomi liguri tra medici e infermieri in prima linea nella lotta al virus e tra gli operatori della sorveglianza attiva che assistono le persone in quarantena. Il Covid-19 fa tremare l'economia: tra Veneto e Toscana, reportage tra le aziende che soffrono e il turismo che tracolla. Parlano gli albergatori, i tour operator, i ristoratori che vedono a rischio la propria attività. E le grandi imprese costrette a prendere misure restrittive che guardano con incertezza al futuro. Un nostro inviato anche in Svizzera: come si vive al confine dove nessuna limitazione è stata introdotta, ma dove ogni giorno transitano 6mila lavoratori italiani. Mentre in tutto il mondo è caccia al virus e al suo vaccino, a Tv7 parla lo scienziato Francesco Stellacci, professore prima al MIT di Boston ora all'EPFL di Losanna dove si applicano i concetti di scienza dei materiali ai virus per trovarne le cure. Una sua recente scoperta ha già provato in laboratorio che uno zucchero "inganna" i virus e li rompe azzerando l'infezione. Ora la sperimentazione è passata a Berna su una vasta gamma di Coronavirus tra cui il Covid-19. A Tv7 il modello 3D. L'emergenza impatta anche sulla 'tenuta psicologica' delle persone. Come reagiscono, cosa sviluppano e quali le difese. Umberto Galimberti: "Una volta temevamo gli africani, poi abbiamo temuto i cinesi ed ora ci troviamo ad essere noi gli untori", dice.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:


Navigazione alternativa dei video correlati