23/07/2017

Gervinho-gol, Roma fa festa

La Roma si è qualificata alle semifinali di Coppa Italia battendo la Juventus 1-0 (0-0) allo Stadio Olimpico. Decisivo il gol di Gervinho al 34' del secondo tempo. Ora i giallorossi attendono la vincente del quarto di finale tra la Lazio e il Napoli.

Gervinho-gol, Roma fa festa

Gervinho-gol, Roma fa festa

ROMA - Il primo a parlare è il capitano. Totti, siamo stati all'altezza di una grande Juve - ''E' stata una vittoria fortemente voluta, oggi abbiamo dimostrato di essere all'altezza di una grande Juve''. E' questo il commento a caldo, fatto pochi minuti dopo la fine della partita ai microfoni di RaiSport, dal capitano della Roma Francesco Totti sul successo dei giallorossi in Coppa Italia. ''Per me non c'e' tutta questa distanza tra noi e loro . ha detto ancora Totti -. E' normale che sia il campionato nato quello che conta. Otto punti possono essere pochi come molti. Noi stiamo andando benissimo, ma loro stanno andando oltre''. Totti ribadisce che ''abbiamo voluto questa vittoria a tutti i costi. Chi voglio in semifinale tra Napoli e Lazio? Sono gli altri a doversi preoccupare di noi''. Poi di nuovo sul campionato, e anche sugli acquisti fatti a gennaio. ''Se dovessimo girare come nel girone di andata - dice - saremmo sicuramente vicini alla Juve, poi se loro continuano a questo livello sarà difficile. ma con questi acquisti mirati possiamo dire la nostra''.

Conte, il cross del gol di Peluso era dentro - ''A me sembra dentro il cross sul gol di Peluso''. Dopo il ko all'Olimpico che elimina la sua Juventus, il tecnico bianconero Antonio Conte recrimina per gli episodi a sfavore: ''anche il fallo di Benatia su Giovinco - aggiunge Conte ai microfoni di Rai Sport alludendo al fatto che il difensore centrale della Roma doveva essere espulso - era da ultimo uomo ma accettiamo la decisione dell'arbitro''. ''Ci siamo disuniti una volta - aggiunge Conte - e la Roma con i giocatori veloci che ha ci ha fatto gol''.

- De Rossi, in semifinale spero affrontare Napoli - "Napoli o Lazio in semifinale? Preferisco il Napoli, perché tre derby in una settimana non sono semplici da vivere, da giocare". Risponde con sincerità Daniele De Rossi dopo aver superato la Juventus per 1-0 nei quarti di Coppa Italia. "Penso che quest'anno abbiamo qualcosa in più della Lazio - aggiunge il mediano della Roma - però preferisco affrontare il Napoli, anche se sembra più forte della Lazio". Parlando poi dei dubbi episodi arbitrali su cui ha recriminato Conte, De Rossi ammette che "dal campo il gol della Juve mi sembrava buono, ma non lo so. Il guardalinee avrà visto meglio di me, spero abbia preso la decisione giusta. Altre volte siamo stati penalizzati, se siamo stati aiutati ce lo prendiamo. A parti invertite avrei protestato".mercoledì, 22 gennaio 2014