29/01/2020

[an error occurred while processing this directive]

Google StreetView in viaggio sul Rio delle Amazzoni

Un team di esperti del colosso dei motori di ricerca si è messo all'opera per documentare e filmare le bellezze della foresta pluviale. Già adesso gli internauti, grazie a StreetView, possono esplorare l'Antartide, il Colosseo, e molti altre meraviglie della Terra.

Google StreetView in viaggio sul Rio delle Amazzoni

Amazzonia

ROMA - Posti magnifici, da sogno. Google SteetView questa volta ha posato lo sguardo sul Rio delle Amazzoni. Un team di esploratori si è infatti armato di barche e bici per collezionare e documentare con le immagini panoramiche le bellezze dell'Amazzonia e delle comunità indigene. Il tutto, per documentare questo territorio da favola e far sì che i viaggiatori del web possano usufruirne. Lo riporta il Telegraph. La squadra di StreetView sta filmando e mappando una zona di 30 miglia intorno dell'affluente del Rio Negro da Manaus a Terra Preta.  Il gigante delle ricerche su internet sta collaborando con la Fondazione che si occupa di tutelare l'Amazzonia per filmare la foresta pluviare.

"Una volta che tutte le immagini saranno caricate su internet, potremmo condividere la cultura locale e la bellezza dell'Amazzonia con chiunque in qualsiasi parte del mondo. Senza la creatività e la cura dei nostri partners, questo sforzo non sarebbe stato possibile", ha detto Without the vision, creativity and dedication of our partners, this endeavor would not be possible," ha detto Karin Tuxen-Bettman, il responsabile di del team di StreetView in Amazzonia. Già adesso gli internauti, grazie a StreetView, possono esplorare l'Antartide, il Colosseo, il giardino botanico di Kirstenbosch di Città del Capo in Sudafrica, Stonehenge.

sabato, 20 agosto 2011