16/12/2017

Michael Caine: "Sean Connery soffre di Alzheimer"

"Sean Connery non ha più il controllo di se stesso a causa del morbo di Alzheimer": l'annuncio choc viene dall'amico e collega Michael Caine che ne ha parlato al periodico tedesco "Bild am Sonntag. Ma la portavoce da Los Angeles smentisce. Sean Connery ha 83 anni.

Michael Caine: "Sean Connery soffre di Alzheimer"

Sean Connery

ROMA - Sean Connery, lo '007’ per eccellenza, soffrirebbe di Alzheimer. A dare la notizia il collega e suo migliore amico, Sir Michael Caine, secondo il quale Connery, 83 anni, "non avrebbe più il controllo dei suoi sensi". Lo ha riferito per primo ieri il tabloid tedesco "Bild am Sonntag", ripreso oggi dal "Daily Mail". 

LA MALATTIA. Secondo il tabloid tedesco, "Connery ha dimenticato la sua vita" e la moglie, Micheline Roquebrune, 77 anni, ha steso un cordone sanitario per proteggerlo ed impedire che la notizia si diffonda. La situazione è tale che l’attore spesso non ritrova la strada di casa. Connery interpretò l'ultimo film nel 2003, "La leggenda degli uomini straordinari", e due anni fa rivelò di non aver più alcun interesse nel recitare.

LA SMENTITA - La portavoce di Sean Connery ha smentito che l'attore scozzese sia malato di Alzheimer, come sostenuto ieri da Michael Caine. Da Los Angeles, Nancy Seltzer, ha dichiarato che Caine potrebbe essere stato citato in modo errato. Secondo la portavoce di Connery, la vicenda è "ridicola": "E' veramente sciocca e stupida", ha aggiunto.lunedì, 26 agosto 2013