11/12/2018

[an error occurred while processing this directive]

Arisa. Addio a rossetto e occhiali, rinasco

La cantante cambia look e torna tra i big del Festival con il brano 'La Notte'. E' la sua quarta volta all'Ariston.

Arisa. Addio a rossetto e occhiali, rinasco

Arisa

ROMA - E' stata giudice a X Factor e la sua pupilla, Antonella, e arrivata terza; ha recitato in due film, diretta da Ricky Tognazzi e da Alessandro Genovesi; ha scritto un romanzo, 'Il Paradiso non è granché'. E in vista di Sanremo ha deciso di lasciare a casa i suoi famosi occhiali. E' una nuova Arisa, rispetto a quella di 'Sincerità', quella che tra qualche giorno salirà per la quarta volta sul palco dell'Ariston.

"LA MIA RINASCITA". ''Spero che al pubblico arrivi la mia verità. Non ho voglia di sprecare due ore a mettermi il rossetto e preoccuparmi di cercare il vestito per 10 giorni. Voglio andare lì sul palco e cantare. Lavoro tanto e non ho voglia di orpelli. Voglio essere me stessa. Questo festival per me rappresenta la rinascita'' dice l'artista. Lucana d'origine ma trapiantata a Milano, 29 anni, Arisa è stata tre volte a Sanremo e l'anno scorso ospite di Max Pezzali nella serata dedicata ai 150 anni dell'Unità d'Italia.

A SANREMO CON 'LA NOTTE'. Quest'anno è per la seconda volta tra i Big con 'La notte' e duetterà con José Feliciano e con Mauro Ermanno Giovanardi. Si sente ''meno swing'' di un tempo. Anche se, chiarisce, ''lo swing è sempre dentro di me, ma quando avrò voglia di tirarlo fuori un'altra volta, lo farò''. Spiega: ''La maturità mi ha portato a non avere paura dei giudizi altrui. Vivere delusioni serie mi ha reso più coraggiosa e cosciente del fatto che esisto anche io'', aggiunge Arisa, che tempo fa si è lasciata con il fidanzato Giuseppe Anastasi, autore di molti suoi successi tra cui 'Sincerità'. Ma con il quale continua a collaborare. E' lui a firmare 'La notte', un pezzo intimo sulla dolorosa fine di un amore. 

giovedì, 09 febbraio 2012