16/12/2017

Sting affitta la sua villa per matrimoni e cerimonie

Il cantante apre le porte della sua casa toscana. La sua tenuta "Il Palagio" può dare alloggio fino a 200 invitati ed è il rifugio dove l'ex voce dei Police passa le sue vacanze insieme alla famiglia.

Sting affitta la sua villa per matrimoni e cerimonie

La villa di Sting

FIRENZE - Sting ha deciso di aprire le porte della sua casa toscana a matrimoni e cerimonie private. L'ex voce dei Police, innamorato della campagna toscana, diversi anni fa ha acquistato nel Chianti, a Fligine Valdarno, in provincia di Firenze, la tenuta "Il Palagio", dove ha passato le sue vacanze con tutta la famiglia, e nel corso del tempo ha creato una piccola impresa agricola con produzione di olio, miele e vino di alta qualità. La tenuta, dove Sting e sua moglie Trudie Styler passano diversi messi all'anno, risale al sedicesimo secolo e nei suoi giardini e nelle sue sale interne possono trovare alloggio fino a duecento invitati.

LA VILLA. Le sei depandance della villa possono ospitare per dormire fino a cinquanta persone. Fra le curiosità che rendono fantastica questa villa, vanno annoverate la grande piscina a raso sul prato inglese, l'affascinante cantina con enormi botti antiche e una scacchiera costruita nel giardino con pezzi alti circa sessanta centimetri. Nel prezzo dell'affitto per i matrimoni (settemila euro a settimana per una dependance), però, non è incluso l'accompagnamento musicale del padrone di casa.giovedì, 23 maggio 2013