02/06/2020

[an error occurred while processing this directive]

Gheddafi minaccia l'Europa: pronto a sospendere la lotta al terrorismo

Il leader libico Muammar Gheddafi ha minacciato oggi l'Europa di sospendere la sua collaborazione nella lotta al terrorismo internazionale e all'immigrazione clandestina. Lo riferisce l'agenzia ufficiale libica Jana. Attacco aereo delle forze di Gheddafi a Rasf Lanuf: 6 morti e 50 feriti.

» Segnala ad un amico
Gheddafi minaccia l'Europa: pronto a sospendere la lotta al terrorismo

Il leader libico Gheddafi

TRIPOLI - Il leader libico Muammar Gheddafi ha minacciato oggi l'Europa di sospendere la sua collaborazione nella lotta al terrorismo internazionale e all'immigrazione clandestina. Lo riferisce l'agenzia ufficiale libica Jana.

MESSAGGINI PROPAGANDISTICI. I cittadini libici abbonati ai servizi di telefonia cellulare in giornata sono stati raggiunti da messaggini propagandistici, secondo cui le due principali città della Cirenaica in mano agli insorti saranno riconquistate a breve dalle forze fedeli a Muammar Gheddafi. "Città di Agedabia", recitava il testo di un Sms, "sii felice perché il giorno della liberazione e' vicino". Il testo di un altro invece si rivolgeva alle "infelici masse di Bengasi", esortandole a "prepararsi alla felicità" poiché "il giorno della liberazione arriverà presto".

PROSEGUONO GLI SCONTRI NEL PAESE. Le forze leali al leader libico Muammar Gheddafi hanno lanciato un attacco aereo a est di Ras Lanuf. Il bombardamento ha preso di mira un posto di controllo della ribellione a una decina di chilometri di Ras Lanuf, dove continuano i combattimenti anche se la località sarebbe in gran parte in mano ai governativi. Secondo Al jazeera è di almeno sei morti e 50 feriti il bilancio delle vittime degli scontri.

venerdì, 11 marzo 2011 Aggiornato: venerdì, 11 marzo 2011, 20:26