18/10/2019

[an error occurred while processing this directive]

Uccide a fucilate moglie e cognata poi si spara

Tragedia familiare in frazione Borghetto San Nicolò (Imperia), un uomo ha sparato alla moglie e a sua sorella con un fucile da caccia nel cortile di casa, poi ha rivolto l'arma contro di sè. E' in gravi condizioni. Era stato denunciato come violento.

Uccide a fucilate moglie e cognata
poi si spara

omicidio bordighera

BORGHETTO SAN NICOLO'- Sono state ammazzate con un fucile da caccia Olga Ricchio, 51 anni e sua sorella Franca, 54 anni, le due donne che sarebbero state uccise stamani dal marito di Olga, Santino Putrino, 45 anni, a Borghetto S.Nicolo', nell'imperiese. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo avrebbe sparato alle due donne nel cortile della azienda floricola di proprieta' e in una serra prima di rivolgere il suo fucile da caccia verso di se' e spararsi un colpo al ventre. Una delle parenti delle donne ha affermato che il carattere ''violento di Putrino era noto tanto che Olga aveva chiesto che venissero tolti i fucili da caccia al marito''.mercoledì, 26 dicembre 2012