20/04/2014

Tragedia a Palma di Maiorca. 20enne italiana precipita dal balcone dell'hotel e muore

Martina Rossi, di Imperia, è caduta questa mattina dal sesto piano dell'hotel Santa Ana di Cala Mayor. Era tornata con gli amici da una festa. Sembra si tratti di una caduta accidentale e non dell'ennesima vittima del "balconing".

Tragedia a Palma di Maiorca. 20enne italiana precipita dal balcone dell'hotel e muore

L'hotel Santa Ana di Cala Mayor

PALMA DI MAIORCA - E' di Imperia la giovane italiana di 20 anni morta questa mattina cadendo dal balcone dell'hotel Santa Ana a Cala Mayor. Martina Rossi è deceduta per le ferite riportate cadendo dal seto piano. Della disgrazia sono stati informati i carabinieri della Compagnia di Imperia, incaricati di avvisare i famigliari della giovane. Martina si trovava a Maiorca con degli amici. Secondo le testimonianze degli amici raccolte dai soccorritori, la ragazza era andata sul balcone per prendere un po' d'aria al ritorno da una festa.

MORTE ACCIDENTALE. Dai primi accertamenti effettuati dalla polizia spagnola, sembra che si tratti di una caduta accidentale e non dell'ennesima vittima di "balconing", la folle moda di tuffarsi in piscina dal balcone della propria camera d'albergo in voga tra i giovani che frequentano le spiagge di Ibiza e Maiorca. Lo scorso anno il fenomeno aveva causato sei morti, la maggior parte turisti inglesi e tedeschi. Per limitare il fenomeno, molti alberghi della zona hanno innalzato i parapetti dei balconi.

mercoledì, 03 agosto 2011