14/08/2020

[an error occurred while processing this directive]

Codice etico e Best practices

Normative web

1) Normativa sul fact-checking

Il Tg1 si impegna quotidianamente per garantire un’informazione corretta e veritiera, su tutti i suoi canali (tv-sito web-pagine social) operando un controllo severo e attento attraverso la consultazione di diverse fonti quali agenzie e uffici stampa, contatti personali dei giornalisti, notizie raccolte da inviati e corrispondenti, fonti ufficiali governative e social network verificati.

I nostri giornalisti si occupano del controllo delle notizie e della valutazione della loro veridicità mediante il confronto tra più fonti certificate. Il TG1 accoglie segnalazioni di notizie e testimonianze dei cittadini verificandone l’attendibilità prima della pubblicazione.

Il Tg1 non prende in esame siti e pagine web non affidabili o che condividono e diffondono intenzionalmente notizie false.

 

2) Normativa deontologica

In materia deontologica, il Tg1 si affida al testo unico dei doveri del giornalista stilato dall’Ordine nazionale dei giornalisti (https://www.odg.it/testo-unico-dei-doveri-del-giornalista/24288), che recepisce i contenuti dei seguenti documenti:

Carta dei doveri del giornalista;

Carta dei doveri del giornalista degli Uffici stampa;

Carta dei doveri dell’informazione economica; Carta di Firenze;

Carta di Milano;

Carta di Perugia;

Carta di Roma;

Carta di Treviso;

Carta informazione e pubblicità;

Carta informazione e sondaggi;

Codice di deontologia relativo alle attività giornalistiche;

Codice in materia di rappresentazione delle vicende giudiziarie nelle trasmissioni radiotelevisive;

Decalogo del giornalismo sportivo.

 

Tutti i soggetti che lavorano per il giornale accettano le sue regole. Questo codice etico è sottoscritto dai vertici aziendali, dall’amministrazione, dai dipendenti, dai collaboratori e da tutti coloro che operano a vario titolo a nome e per conto del Tg1.

 

3) Normativa sulle correzioni

Il Tg1 si impegna a correggere gli errori e le imperfezioni contenute nei servizi, garantisce sempre il diritto di rettifica, come previsto dalla legge, e interviene tempestivamente in risposta alle richieste di eliminazione di contenuti a tutela di privacy e diritto all’oblio.

 

 

4) Informazioni su proprietà e finanziamento

I ricavi di Rai S.p.a., quale concessionaria in esclusiva del Servizio Pubblico radiofonico, televisivo e multimediale, sono composti dai canoni, dagli introiti pubblicitari e dagli altri ricavi di natura commerciale.

La proprietà di Rai S.p.a. è così divisa: MEF 99,56% e SIAE 0,44%.

5) Informazioni del team editoriale

Del nostro team fanno parte giornalisti, grafici, documentatori, social media manager e web editor. L’intero organigramma della testata è consultabile sul sito internet del Tg1, nella sezione “Chi siamo”.

http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/chisiamo/ContentSet-42aea5fe-1a88-4129-91f0-b24ad6f4cd2b.html

domenica, 05 aprile 2020