19/10/2017

Comitato scientifico boccia metodo Stamina

E' stato consegnato al ministero della Salute il parere redatto dal comitato scientifico sul metodo Stamina che utilizza cellule staminali. Il parere esprime una sostanziale bocciatura del metodo, che non avrebbe consistenza scientifica.

Comitato scientifico boccia metodo Stamina

Il metodo "Stamina"

ROMA - Il comitato scientifico nominato dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin per vagliare il metodo Stamina si è espresso negativamente sull'opportunità di iniziare la sperimentazione clinica. Il comitato consegnerà il suo dettagliato rapporto al ministro Lorenzin, nel quale dovrebbero essere riportate le perplessità della maggioranza dei membri del comitato sul metodo di Davide Vannoni, per il quale non ci sarebbero fondamenti scientifici tali da giustificare l'avvio della sperimentazione. L'ultima parola, in ogni caso, spetta al ministro.

IL RICORSO AL TAR. La Stamina foundation, che si attendeva un esito simile, ha già annunciato un ricorso al Tar contro il parere del Comitato che ha da sempre giudicato "di parte" perché composto anche di esperti "che già si erano espressi chiaramente contro il metodo Stamina". "Il ricorso - annuncia Vannoni - era già pronto prima di conoscere la decisione del comitato, perchè eravamo già convinti che i membri fossero fortemente prevenuti. Ora aspettiamo di conoscere le motivazioni di questa loro scelta, fermo restando che il Parlamento ha stabilito che la sperimentazione si deve fare, e ha già stanziato 3 milioni di euro. Non credo che il comitato possa bloccarla".mercoledì, 11 settembre 2013