17/08/2017

Ue a Roma: "Legge anticorruzione è insufficiente"

Bruxelles bacchetta: "La corruzione in Italia vale 60 miliardi, la metà dei 120 mld del totale Ue". Per la Commissione Ue la nuova legge contro la corruzione è "insufficiente".

Ue a Roma: "Legge anticorruzione è insufficiente"

Commissione Europa

La corruzione in Italia vale 60 miliardi, la metà dei 120 mld del totale Ue. Bruxelles suggerisce all'Italia di bloccare l'adozione di leggi ad personam. Dal lodo Alfano alla ex Cirielli, dalla depenalizzazione del falso in bilancio al legittimo impedimento: il report Ue sulla corruzione, rileva che i tentativi di darsi norme per garantire processi efficaci sono stati più volte ostacolati da leggi ad personam. La Commissione definisce la nuova legge italiana contro la corruzione insufficiente. Da mettere mano, anche, al conflitto d'interesse. Tra gli aspetti più preoccupanti secondo Bruxelles, i legami tra politici, criminalità organizzata e imprese, e lo scarso livello di integrità dei titolari di cariche elettive e di governo.lunedì, 03 febbraio 2014