27/07/2017

Serial killer evade dopo permesso premio

Un serial killer accusato di avere ucciso tre persone è evaso dopo un permesso premio dal carcere di Genova. Bartolomeo Gagliano, 55 anni, ha fermato all'alba un panettiere a Savona, minacciandolo con una pistola e si è fatto portare in auto a Genova, poi ha fatto perdere le tracce.

GENOVA - Evade dal carcere genovese di Marassi dopo un permesso premio e rapina un automobilista. Si tratta di un savonese di 55 anni, detenuto a Marassi e in permesso premio a Savona, che avrebbe dovuto far rientro proprio quella mattina entro le 9. Secondo il racconto di un automobilista, il detenuto questa mattina, a Savona, lo ha fermato mentre stava effettuando consegne per conto di un panificio e, minacciandolo con una pistola, lo ha costretto a risalire in auto per recarsi a Genova. Prima di lasciare Savona, pero', ha obbligato la vittima a caricare in auto tre borse. Durante il viaggio il rapinatore, tra le altre cose, avrebbe confidato di aver bisogno di un passaggio fino a Genova per far rientro al carcere di Marassi entro le 9. Una volta arrivati nel capoluogo ligure, ha fatto scendere la vittima in via De Marini e si e' allontanato a bordo dell'auto. Sul posto e' intervenuta la volante del Commissariato Cornigliano. Gli agenti, grazie al racconto della vittima, sono riusciti a risalire all'identita' di un savonese di 55 anni, detenuto a Marassi e in permesso premio a Savona, che avrebbe dovuto far rientro proprio quella mattina entro le 9.mercoledì, 18 dicembre 2013