30/09/2020

[an error occurred while processing this directive]

Papa ordina 9 sacerdoti

Tra i nove sacerdoti ordinati dal Papa ci sono un ex magistrato, un ex chimico ed un ex pilota di aereo. Otto di loro saranno preti della diocesi di Roma. Insieme a loro è stato ordinato per la diocesi di Bui Chu il vietnamita Giuseppe Vu Van Hieu.

Papa ordina 9 sacerdoti

Papa Benedetto XVI

CITTA' DEL VATICANO  - Dio "chiama sempre, ma tante volte noi non ascoltiamo. Siamo distratti da molte cose, da altre voci più superficiali; e poi abbiamo paura di ascoltare la voce del Signore, perché pensiamo che possa toglierci la nostra libertà". Lo ha detto il Papa nell'odierno Regina Coeli in piazza San Pietro nel giorno in cui la Chiesa celebra la giornata per la preghiera delle vocazioni. "In realtà - ha proseguito Benedetto XVI - ognuno di noi è frutto dell`amore: certamente, l`amore dei genitori, ma, più profondamente, l`amore di Dio. Dice la Bibbia: se anche tua madre non ti volesse, io ti voglio, perché ti conosco e ti amo. Nel momento in cui mi rendo conto di questo, la mia vita cambia: diventa una risposta a questo amore, più grande di ogni altro, e così si realizza pienamente la mia libertà". Il Papa ha spiegato ai pellegrini presenti all'interno del colonnato berniniano che stamane ha celebrato una messa nella quale ha ordinato nove sacerdoti: "I giovani che oggi ho consacrato sacerdoti - ha detto - non sono differenti dagli altri giovani, ma sono stati toccati profondamente dalla bellezza dell`amore di Dio, e non hanno potuto fare a meno di rispondere con tutta la loro vita".
I NOVE SACERDOTI - Una nota del vicariato riporta una breve biografia dei nove candidati al sacerdozio. Don Piero Gallo, 42 anni, dell'Almo collegio Capranica, ha alle spalle una carriera da magistrato e quindi, per 8 anni, da avvocato dello Stato. Tre i nuovi presbiteri provenienti dal Pontificio Seminario Romano Maggiore: don Giuseppe Cippitelli, don Claudio Fabbri e don Alfredo Tedesco. Quest'ultimo, formatosi nell'Azione cattolica, fidanzato, laureato in chimica, racconta di aver avvertito presto che "la realtà che vivevo mi stava stretta". Oggi a San Pietro alla celebrazione per la sua ordinazione ha partecipato anche la sua ex fidanzata con il futuro marito. Al collegio diocesano Redemptoris Mater si sono formati infine gli ultimi quattro ordinandi: il trentenne ivoriano Jean Florent Agbo; il colombiano Jorge Alexander Suarez Barbaran, 31 anni; Daniele Natalizi, ventisettenne originario di Vicenza, e il romano Marco Santarelli, che compirà 30 anni a novembre. Pilota di aereo privato con il sogno di portare, un giorno, un Boeing 747, don Marco parla della Giornata mondiale della gioventù di Toronto, nel 2002, come occasione nella quale la chiamata da parte del Signore lo ha raggiunto in modo significativo "attraverso le parole di Giovanni Paolo II che invitava i giovani a seguire Gesù Cristo senza paura". Due anni dopo entrava in seminario, accompagnato dalla sua comunità neocatecumenale.domenica, 29 aprile 2012