20/11/2019

[an error occurred while processing this directive]

Giallo sulla foto di Sarah su Facebook

Un misterioso profilo con il nome Sarino Scazzi è apparso sul social network con la foto della ragazza stesa senza vita sul tavolo dell'obitorio.

Giallo sulla foto di Sarah su Facebook

Sarah Scazzi con la cugina Sabrina

TARANTO - Un profilo su Facebook, denominato Sarino Scazzi, che aveva come foto il cadavere di una ragazzina bionda, sistemato su un tavolone di ferro all'obitorio. Il cadavere era quello di Sarah Scazzi, fotografato nell'obitorio dell'ospedale Santissima Annunziata di Taranto.

E' giallo sulla vicenda, riportata dalla Gazzetta del Mezzogiorno: a segnalare ai carabinieri la macabra fotografia un frequentatore di Facebook. I militari hanno avuto solo il tempo di visionare la foto prima che venisse rimossa.

La foto è ritenuta "plausibilmente vera".
domenica, 10 ottobre 2010