10/12/2016

Vendola incontra Schwarzenegger

I due si sono visti a Sacramento per un convegno sull'ambiente: uniti nella preoccupazione sui cambiamenti climatici.

» Segnala ad un amico
Vendola incontra Schwarzenegger

Vendola e Schwarzenegger

SACRAMENTO (USA) - Nichi Vendola comincia la sua visita negli Stati Uniti partecipando, in California, a un convegno sul clima. E, a margine dei lavori, ha anche avuto un incontro con il governatore uscente del "Golden State" Arnold Schwarzenegger. Con "Terminator" il colloquio è stato "affettuoso". I due governatori hanno parlato molto anche dell'Italia e della Puglia in particolare. Vendola ha invitato l'ex attore americano, che "ama profondamente la nostra penisola", nel nostro Paese.

VENDOLA: "AMO L'AMERICA". "In questi giorni - ha spiegato Vendola - ho parlato con molti americani e ho spiegato loro la tipicità del comunismo italiano, così lontano dal cupo modello sovietico. La mia generazione è cresciuta amando gli Stati uniti, la sua letteratura, Woody Allen e il jazz. Il mio approccio - spiega - qui negli Usa è quello di una sinistra che cerca le nuove parole utili a leggere le sfide che abbiamo di fronte". Assieme al responsabile esteri del partito Gennaro Migliore ieri e oggi ha partecipato al "Governors Global Climate Summit", un vertice internazionale presieduto proprio da Schwarzenegger e dedicato al cambio climatico. Nel corso dei lavori, all'università di Davis, a Sacramento, Vendola ha sottoscritto la Carta degli intenti dell'R20, una struttura mondiale formata da leader di realtà locali impegnate nella tutela dell'ambiente.

LA PUGLIA NEL MONDO.
"Con la firma di oggi - racconta - la Puglia è tra i fondatori dell'R20, un network mondiale di chi non resta inerte di fronte al fallimento dei grandi summit sul clima, ma cerca di mettere a confronto percorsi e buone politiche che nascono dal basso. Al summit di Davis ho illustrato l'esperienza della mia Regione, la Puglia, un posto che va in controtendenza e unisce l'economia verde, quella della conoscenza all'economia della creatività. Ho proposto di ospitare da noi uno dei prossimi eventi dell'R20. Credo di aver offerto un'immagine dell'Italia molto diversa da quella che purtroppo arriva all'estero con maggiore frequenza".
mercoledì, 17 novembre 2010