18/10/2019

[an error occurred while processing this directive]

Luiss, incontro tra ministri e aziende: ""Fare impresa? Non è più un'impresa"

I ministri Gnudi, Passera, Profumo e Terzi sono gioverdì dalle 14:30 nell'ateneo romano per presentare programmi e processi oggi a disposizione in Italia per creare start-up high-tech e crescere all'estero.

Luiss, incontro tra ministri e aziende: ""Fare impresa? Non è più un'impresa"

L'universitĂ  Luiss

ROMA - "Fare impresa? Non è più un'impresa", questo il titolo dell'incontro in programma giovedì 13 a partire dalle 14:30 con il ministri Piero Gnudi, Corrado Passera, Francesco Profumo e Giulio Terzi di Sant'Agata, all'ateneo Luiss Guido Carli di Roma.

L'INCONTRO. Questa la presentazione dell'incontro: "Conoscere i programmi e i processi oggi a disposizione in Italia per creare start-up high-tech e crescere all'estero. Ascoltare le testimonianze di chi ne ha già usufruito e i casi di successo negli Stati Uniti, Europa, Asia. Partecipare a una call for action tra governo - centrale e locale-, grandi aziende, operatori della finanza e giovani per la creazione di motori d'innovazione attraverso le start up e la crescita dimensionale delle eccellenze piccole e medie. Agire con un commitment per cambiare una generazione di giovani talenti qualificati in tre anni scalando questi programmi. E ancora, diventare parte dell'atlante dell'ecosistema italiano di innovazione e creazione di impresa. Comprendere perché è possibile anche in un contesto difficile. Incontrare il governo, istituzioni Usa in Italia, i CEO impegnati, operatori americani e gli organizzatori che, assieme, hanno creato questo valore. Un piano concreto e già operativo che fa crescere l'Italia nel mondo".

GLI ALTRI OSPITI
. Previsti in particolare i focus "Mille giovani negli Stati Uniti per cambiare una generazione in tre anni" con Fernando Napolitano, presidente Italian Business & Investment Initiative, Marco Marinucci, fondatore Mind the Bridge e Gaetano Miccichè, direttore generale Intesa Sanpaolo; "Italia- Stati Uniti. Andata e ritorno" con David Thorne, ambasciatore Usa, Pier Luigi Celli, direttore generale Luiss Guido Carli, Luigi Nicolais, presidente Cnr e Mark Davis, ceo Kohort, fondatore Columbia Venture Community; "International italian growth agenda" con Ossama Bessada, ad Wind, Fedele Confalonieri, presidente Mediaset, Fulvio Conti, ad Enel, Matteo Marzotto, imprenditore, Giovanni Perissinotto, ad Generali, Andrea Ragnetti, ad Alitalia e Paolo Scaroni, ad Eni.

giovedì, 12 aprile 2012