25/06/2017

Strage di elefanti

I bracconieri continuano a colpire nelle riserve africane, questa volta hanno usato il cianuro per sterminare una famiglia di elefanti e portare via l'avorio. Ma l'acqua e le carni avvelenate hanno fatto anche tante altre vittime.

Strage di elefanti

elefanti morti

I bracconieri dell'avorio hanno ucciso più di 80 elefanti avvelenando le pozze d'acqua dove andavano ad abbeverarsi con il cianuro: l'allarme è stato lanciato dallo stesso ministro dell'ambiente dello stato africano. Questa strategia stragista del bracconaggio sta mettendo a grande rischio la difesa della natura, infatti dopo i pachidermi, il veleno ha ucciso gli altri animali che si sono avvicinati all'acqua oppure si sono nutriti delle loro carni. Lo Zimbawe è sotto attacco: nelle sua savana vivono 80 mila elefanti, la popolazione più numerosa di tutta l'Africa.sabato, 28 settembre 2013