16/12/2017

Emorragia cerebrale, intervento per Bersani

L'ex segretario del Pd è stato colpito da un malore questa mattina a Piacenza e trasferito all'ospedale di Parma, dove lo stanno operando. Il portavoce: "Non ci sarebbero conseguenze serie dal punto di vista neurologico". Messaggi di vicinanza dal Quirinale e da tutto il mondo politico.

Emorragia cerebrale,
intervento per Bersani

Bersani a Montecitorio

PIACENZA - L'ex segretario del Pd, Pier Luigi Bersani è stato colpito da un grave malore questa mattina. Intorno alle 11 è arrivato al Pronto Soccorso di Piacenza accompagnato dalla moglie e dal fratello. Accusava un malessere e attacchi di vomito. I sanitari lo hanno sottoposto ad accertamenti e dall'esame della Tac è emerso un problema cerebrale grave. Bersani, che non ha perso conoscenza, è stato immediatamente trasferito all'ospedale Maggiore di Parma, nel reparto di neurochirurgia, dove hanno deciso di sottoporlo a un'operazione chirurgice per "una lieve emorragia cerebrale".

IL TWEET DI RENZI. "Un abbraccio fortissimo a Pierluigi Bersani". Il segretario del Partito democratico, Matteo Renzi, esprime così su Twitter la vicinanza a Bersani. Messaggi di vicinanza e pronta guarigione dal Quirinale e da tutto il mondo politico.
domenica, 05 gennaio 2014