14/12/2017

Belen e Stefano presto sposi

Lo rivela il settimanale "Chi". La showgirl argentina andrà all'altare con il ballerino il prossimo 20 settembre, giorno del compleanno di Belen. Le nozze si dovrebbero celebrare nella chiesa di San Giovanni Battista a Carbonara di Rovolon, in provincia di Padova. Ma il parroco smentisce: "Falso".

Belen e Stefano presto sposi

Stefano e Belen

ROMA - Belen Rodriguez si sposerà con il suo compagno Stefano De Martino il prossimo 20 settembre, giorno del compleanno della showgirl, nella chiesa di San Giovanni Battista a Carbonara di Rovolon, in provincia di Padova. A rivelarlo è il settimanale "Chi", sul numero in edicola domani, che pubblica anche le foto dell'argentina con il fidanzato durante il decisivo sopralluogo in chiesa, dove la coppia ha firmato i documenti e ha scelto le decorazioni per il lieto evento. Sempre a "Chi" qualche tempo fa la Rodriguez aveva rivelato: "Mi piacerebbe sposarmi non solo per il bambino, ma per la cerimonia, per chiamare Stefano mio marito e non il mio fidanzato, per guardarlo negli occhi e giurargli amore e fedeltà per sempre". Belen e Stefano sono legati dalla primavera 2012 e hanno un figlio, Santiago, nato lo scorso aprile.

IL PARROCO: "E' UNA BUGIA". ''E' una balla che Belen si sposi qui, ed è una balla anche che siano già venuti a firmare, anche perché non potrei fare io l'incartamento essendo loro residenti a Milano''. Don Roberto, il parroco di Carbonara di Rovolon, smentisce categoricamente che la showgirl Belen Rodriguez e il suo compagno Stefano De Martino abbiano scelto la piccola parrocchia dei Colli Euganei per il loro matrimonio. ''Lunedì scorso è venuta qui, è vero, ma non era la prima volta che veniva, solo che questa volta l'hanno vista tutti - spiega - un anno fa l'ho conosciuta attraverso la moglie del calciatore Emiliano Bonazzoli e ogni tanto passa qui. Poi le persone si sono convinte che lei sia qui per sposarsi. Ha iniziato il suo cammino di fede con me, questo è vero, ma che sia venuta qui a prendere la comunione o a cresimarsi o ad organizzare il suo matrimonio sono cavolate''.


martedì, 02 luglio 2013