25/09/2021

[an error occurred while processing this directive]

Il menù buono e salutare

L'evoluzione della cucina è mangiare sano, con soddisfazione, e soprattutto non ingrassare. Ecco il pranzo di Pasqua che fa bene alla salute e vi piacerà moltissimo.

Il menù buono e salutare

Gnocchi Evolution con asparagi e gorgonzola

ROMA -  Pranzo di Paqua in famiglia, nel rispetto delle normative anti-covid godendosi delle portate gustose e soprattutto facendosi anche del bene alla salute. La dottoressa Chiara Manzi, esperta nutrizionista e ideatrice di Cucina Evolution, ci guida nel preparae un pranzo di Pasqua goloso restando a lungo sani e in forma.
CUCINA EVOLUTION - "Il metodo di Cucina Evolution è stato studiato  per portare a tavola piatti golosi con più antiossidanti e meno calorie - spiega la dottoressa Manzi -  abbinando correttamente gli ingredienti e i metodi di cottura che fanno bene alla slaute."  
L'evoluzione della scienza culinaria è proprio questo: fornire un metodo, attraverso lo studio di appropriate tecniche di preparazione e di un preciso dosaggio degli ingredienti, per riformulare le ricette più golose della tradizione limitando il contenuto di grassi, zuccheri e sale a favore del quantitativo di fibra, vitamine e Sali minerali.
A CASA O DELIVERY - Che si scelga di cucinare in casa tutte le portate o di ordinare le pietanze già pronte, bisognerebbe prestare particolare attenzione alla scelta degli ingredienti e alla tecnica di cottura.
Il menù pasquale a proposto da Cucina Evolution prevede:
Gnocchi con asparagi -  Baccalà su crema di ceci e per finire la classica pastiera napoletana riproposta a basso indice glicemico.
Sono meno di 800 kcal per un menù ricco di fibre prebiotiche, che aumentano le difese immunitarie, e la pastiera con meno zucchero di una mela.
Gli gnocchi di patate abbassano l'indice glicemico grazie all'impasto con Inulina Excellence, fibra prebiotica che favorisce l'equilibrio della flora intestinale e l'aumento delle difese immunitarie.
Un pieno di grassi vitamina, fibre e polifenoli nel baccalà con patate viola su crema di ceci
E per finire la pastiera Evolution con meno zucchero e più fibra di una mela: il grano cotto è stato sostituito con il bulgur, cereale a basso indice glicemico; lo zucchero con eritritolo, dolcificante naturale a zero calorie.
Buona Pasqua a tutti e buon pranzo all'insegna della tradizione in evoluzione, con tante fibre e meno di 800 kcal!sabato, 03 aprile 2021Aggiornato:sabato, 03 aprile 2021, 09:33