16/07/2018

calcio

  • L'abbraccio della Juve, è il giorno di Ronaldo

    Il giorno di Ronaldo alla Juventus. Migliaia di fan davanti al centro medico di Torino dove il calciatore sta concludendo le visite di rito. Giorgia Cardinaletti

  • Ronaldo a Torino

    Calato il sipario sul Mondiale, a rubare subito la scena è Cristiano Ronaldo. Il neo juventino ha preso tutti in contropiede ed è sbarcato a Torino in anticipo. Claudio Valeri

russia 2018

  • Francia in festa per la coppa del mondo

    La Francia multietnica di Deschamps campione del mondo. Parigi aspetta il rientro della squadra. Festeggiamenti per tutta la notte. centinaia di arresti per disordini e incidenti nel paese. Claudio Valeri, poi il corrispondente Alessandro Cassieri

  • Francia campione bis

    Il Mondiale è della Francia. I Blues vincono 4-2 con la Croazia e bissano il titolo di 20 anni fa. In tribuna esulta il presidente Macron. La partita e i gol con Alberto Rimedio.

  • Delusione Croazia

    La delusione dei tifosi croati con l'inviato a Zagabria Marco Clementi.

ISCHIA

  • "Zerowski solo per amore"

    Renato Zero protagonista, a Ischia, dell'apertura della 16esima edizione del Global Film and Music Festival. Presenta il suo film "Zerowski-solo per amore". L'inviato, Leonardo Metalli

evento

  • Roger Waters al Circo Massimo

    Roger Waters infiamma il Circo Massimo a Roma. Due ore e mezza tra grande musica e politica davanti a 45 mila persone. Paolo Sommaruga

l'opera

  • "Fontamara", trascritto su una parete

    Ad Aielli, in Abruzzo, un murale molto particolare. "Fontamara", il primo romanzo di Ignazio Silone, trascritto su una parete da un gruppo di writers. Felicita Pistilli

umbria jazz

  • Omaggio al Brasile

    Il concerto a perugia di Gilberto Gil, accompagnato sul palco dal pianoforte e dalla voce di Chiara Civello. Maria Rosaria Gianni

cinema

  • Inossidabile Tom

    "Mission Impossible 6", protagonista l'inossidabile Tom Cruise. Paolo Sommaruga

rai

  • Aumenta gradimento

    Aumenta il gradimento dei telespettatori verso i programmi Rai. E' il risultato dell'indagine Qualitel. Leonardo Metalli

TV7

  • Venerdì sera

    A Tv7 inchiesta sulla mafia nel basso Lazio. Poi storie di famiglie arcobaleno a due anni dalla legge che le riconosce, i retroscena delle tensioni che hanno portato alla chiusura del Santo Sepolcro nei giorni prima di Pasqua e un incontro con il vignettista Altan.

SPECIALE TG1

  • "Aperti al pubblico"

    A Speciale Tg1, in collaborazione con RaiCinema, il film di Silvia Bellotti "Aperti al pubblico", girato negli uffici dell'istituto case popolari di Napoli. Tra casi difficili e situazioni kafkiane, è un affresco ironico di come funzioni la "burocrazia del compromesso".

MOLLICA ISTANTANEE

  • DORECIAKGULP

    La rubrica di spettacolo di Vincenzo Mollica è anche su Facebook

TG1 Motori

  • Tg1 motori

    Rubrica di approfondimento sul mondo delle auto: servizi, interviste e commenti a cura di Francesca Grimaldi.

Politica

Berlusconi, forse videomessaggio per rilancio di Forza Italia

martedì, 17 settembre 2013

Non conterrebbe una chiamata alle armi ma un forte attacco al Pd e al connubio tra la sinistra e i magistrati. L'intenzione dell'ex presidente del Consiglio è di diffondere il video già oggi, alla vigilia del voto nella Giunta di palazzo Madama.

Letta: "Napolitano e io non siamo parafulmini"

lunedì, 16 settembre 2013

Il presidente del Consiglio a Porta a Porta: "Siamo in bilico. Mai pensato di lasciare ma ci metterei un attimo". Il cuore della legge di stabilità, assicura il premier, sarà "la riduzione delle tasse sul lavoro e l'aumento dei soldi in busta paga".

Schifani: Pd vuole rottura. Epifani: Pdl cerca la crisi

domenica, 15 settembre 2013

Il capogruppo Pdl al Senato: "Con il voto si va verso il baratro". Il segretario: "Chi stacca la spina lo fa all'Italia". L'affondo di Renzi: "Berlusconi non si salverà, governo non accetti minacce".

Decadenza Cav., Grillo: "Voto segreto è tradimento di elettori"

domenica, 15 settembre 2013

Duro affondo contro i partiti di maggioranza nel post del leader di M5S. Nel mirino soprattutto il Pd: con il voto segreto "pdmenoellini hanno fucilato Prodi. Neppure Bersani ed Epifani si fidano".

Letta: "Se ci sarà crisi di governo, si pagherà Imu"

domenica, 15 settembre 2013

Il presidente del Consiglio avverte: "Bruxelles scriverà Legge di Stabilità se cadrà governo. Ma nessuno manderà tutto all'aria. Non possiamo più fare giochi politici". Sul congresso del Pd: "Non c'è problema Matteo Renzi, non sosterrò nessun candidato".

Alfano: "E' il Pd e non il Pdl a mettere a rischio il governo"

sabato, 14 settembre 2013

Lo ha detto il vicepremier Angelino Alfano in collegamento telefonico con la festa di Scelta Civica a Caorle.

"Congresso Pd non va fatto per eleggere uno ma per governare Paese"

sabato, 14 settembre 2013

Lo ha detto Matteo Renzi alla Festa del Pd a Torino. Poi aggiunge: "Se abbiamo perso non è colpa di Berlusconi, ma per colpa nostra. Dobbiamo dirlo, perché se inseguiamo facili alibi non si va da nessuna parte".

M5S sfida: Voto palese. Schifani: Il regolamento è chiaro

sabato, 14 settembre 2013

Il capogruppo Pdl sulla tenuta della maggioranza a seguito del voto sulla decadenza da senatore di Berlusconi dice: "Se ci saranno degli strappi vedremo". Mercoledì il voto in Giunta, poi la parola passa all'Aula.

Letta: "Penso che nessuno manderà all'aria il governo"

sabato, 14 settembre 2013

Il presidente del Consiglio Enrico Letta: "Sono convinto che mercoledì non capiterà nulla che metterà in crisi il governo. Punto".

Letta: "Basta vergognarsi delle larghe intese. Avanti con riforme"

sabato, 14 settembre 2013

Il presidente del Consiglio: "In tutti i Paesi europei le grandi coalizioni nascono con l'obiettivo di fare quelle riforme che nessun partito, da solo, può realizzare". Il bicameralismo perfetto "è una follia da superare". Botta e risposta con Renzi.

Letta: "Ammodernare la Costituzione senza sfasciarla"

venerdì, 13 settembre 2013

"In Italia c'è troppo conservatorismo istituzionale. Noi dobbiamo cambiare l'Italia senza paura". Così il premier intervenendo alla festa di Scelta Civica a Caorle. Letta spiega che il sistema del bicameralismo perfetto, con una legge elettorale che dà vita a maggioranze diverse, "è una follia".

Berlusconi, scontro Pd-Pdl. M5S sfida: "Voto palese"

venerdì, 13 settembre 2013

Mercoledì il voto in Giunta, poi la parola passa all'Aula. I grillini: abolire voto segreto sulla decisione dell'Aula. Schifani attacca: "Pd vuole le elezioni". Zanda: "Non collegare lavoro della Giunta e durata del governo". Grasso: "C'è ancora tempo". Monti: "Irresponsabile provocare la crisi".

Napolitano nomina Amato, M5S e Lega all'attacco

venerdì, 13 settembre 2013

Il capo dello Stato ha nominato con decreto giudice della Corte Costituzionale il professore Giuliano Amato. Amato sostituirà Franco Gallo, il cui mandato alla Corte Costituzionale scade il 14 settembre. Il M5S: "Uno schifo".

Crisi, Letta: la famiglia italiana ha attutito l'impatto

venerdì, 13 settembre 2013

"Le famiglie italiane e la famiglia, nel nostro Paese, ha attutito l'impatto della crisi". Lo ha detto il premier Enrico Letta alla 47esima Settimana sociale dei Cattolici italiani a Torino.

Voto in giunta mercoledì, decisione all'unanimità

giovedì, 12 settembre 2013

Accolta la proposta del presidente Stefano. Alfano: "Non credo che il Cavaliere si dimetterà prima del voto". Fragile tregua Pd-Pdl, in Giunta è scontro sul calendario. Sui lavori deciderà il presidente Stefano.

5 giorni di sospensione per i 12 deputati M5S saliti sul tetto

giovedì, 12 settembre 2013

Lo ha deciso l'Ufficio di presidenza rispondendo alla richiesta avanzata dai Questori una settimana fa. I parlamentari, venerdì scorso, era saliti sul tetto di Montecitorio per protestare contro il ddl sulle riforme costituzionali.

Letta: "Giunta? Sono sereno prevarrà buon senso"

giovedì, 12 settembre 2013

Il presidente del Consiglio in una conferenza unificata Italia-Croazia-Slovenia: "Chiari a tutti i rischi se tutto va all'aria". Il 16 ottobre l'incontro con Obama: crescita e lavoro i temi in agenda.

Giuliano Amato nominato alla Corte costituzionale

giovedì, 12 settembre 2013

Il capo dello Stato Giorgio Napolitano, stando a quanto riferito dal Corriere della Sera, ha firmato il decreto di nomina. Sostituirà Franco Gallo, il cui mandato alla Corte Costituzionale scade il 14 settembre.

Renzi: "Per Berlusconi partita finita". Letta: "La crisi ci costa miliardi"

giovedì, 12 settembre 2013

Alfano: "Non credo che il Cavaliere si dimetterà prima del voto". Fragile tregua Pd-Pdl, in Giunta è scontro sul calendario. Sui lavori deciderà il presidente Stefano.