21/08/2017

Biblioteca multimediale

sdgfsdfghdfh

ANTONIO PENNACCHI

Da Canale Mussolini alla fantascienza

Dall’Agro Pontino alla Colonia ai confini della galassia il passo è breve. Questo sostiene Antonio Pennacchi nel suo ultimo libro, Storia di Karel (Bombiani). In realtà Pennacchi racconta sempre della vita di persone alla ricerca del progresso. Tre bambini e una donna, questi i protagonisti del suo romanzo, sfidano un’entità superiore in nome di una civiltà negata, ma che loro voglio riscoprire per vivere meglio. Una “storia ipergalattica” ricca di citazioni, dove persino gli animali parlano, rendendo omaggio ai grandi autori della fantascienza e non solo.

FACEBOOK

  • "Viziamoci"

    Sulla pagina Facebook aggiornamenti quotidiani, i commenti e le proposte dei lettori, i (video)racconti e gli scrittori da condividere sul profilo.

Billy

  • La nostra mascotte

    Iscriviti alla pagina Facebook "Billy, il vizio di legegre". Basta cliccare su "mi piace"

Biblioteca multimediale

  • Caro lettore...

    Se cerchi un sito dedicato ai libri hai sbagliato indirizzo. Questa e' piu' modestamente una officina (letteraria). Se ci va bene. Polverosa, macchie d'olio dappertutto, una macchina da scrivere con il carrello rotto. Un solaio disordinato, spazio lento e speriamo profondo, dove rifugiarsi (parola indigesta al correttore elettronico, la traduce "rifugiassi") per alimentare quel vizio di leggere che ci perseguita da quando eravamo bambini. Chi non ha sognato di salire sul solaio dei nonni, rovistare nel baule, nello scaffale dei libri dalle pagine ammuffite...

Billy in Tv

"PAPA FRANCESCO"

  • “La primavera di Papa Francesco”

    L’imprevedibile primavera di Papa Francesco, momento di superamento della crisi della Chiesa. Nel suo libro lo storico Alberto Melloni illustra in profondità il passaggio di stagione della Chiesa. La ripresa delle grandi parole del Concilio Vaticano II: collegialità, unità, povertà. Il parallelo tra i fattori di crisi della Chiesa e quelli della politica: l’adulazione in cambio della carriera.

"IL MIO NOVECENTO"

  • Il mio Novecento

    Il racconto di una vita, Andrea Camilleri ritorna sulle pagine dei suoi scritti, ricostruendo storie, personaggi e paesaggi attraversati nel personale viaggio esistenziale. Il libro: Andrea Camilleri “Come la penso” (Chiarelettere).

"ATTENUANTI SENTIMENTALI"

  • Le attenuanti sentimentali, l’unica salvezza

    Dopo sei anni di silenzio letterario, Antonio Pascael pubblica il romanzo sul padre – marito contemporaneo, si chiama come lui e accompagna in una serie di storie nel caos della famiglia di oggi. Il libro: “Le attenuanti sentimentali”. (Einaudi), di Antonio Pascale.

"AMORE PER IL PADRE"

  • “L’amore per il padre, l’altra Yugoslavia”

    Il novecento balcanico in un romanzo autobiografico, una storia di una famiglia nel racconto della figlia che scopre gli orrori del gulag titino, la guerra balcanica che disintegra la Yugoslavia, una ricostruzione della vita del padre, nascosta a lungo ai figli, un eroe rivoluzionario tradito dalla rivoluzione. Il libro: “Inclini all’amore” Tijana M. Djekovic.

"LA SCELTA DI CAMBIARE"

  • "La scelta di cambiare"

    Nel '68 il simbolo della ribellione era l'eschimo, oggi è un gregge di pecore. Nel suo romanzo Paola Mastracola tratteggia il ritratto di un giovane che deicde di scegliere la sua vita, deviando dal percorso esistenziale immaginato dagli altri. Il libro: Paola Mastrocola "Non so niente di te" (Einaudi).

"RITRATTO MITTELEUROPEO"

  • Ritratto letterario mitteleuropeo

    Lo scrittore e germanista Clauio Magris si racconta, il suo amore per la lingua tedesca, l'influenza di Trieste e Torino, il mito della mitteleuropa

"AMORE NEL CARRELLO"

  • L'amore nel carrello del supermercato

    Due donne, l'attrice e la mamma di due bambini, si incontrano al supermercato, si scrutano, nasce un'amicizia tra due mondi, diversi, che si attraggono reciprocamente. Nel suo nuovo romanzo "Quattro etti d'amore, grazie" Chiara Gamberale scopre l'oscillazione emotiva delle donne, sospese tra sicurezze, progetti e la vertigine dell'eros.

"GIALLO"

  • "Il giallo storico veneziano"

    Giorgio Caponetti è una delle pantere grigie della letteratura italiana contemporanea. I suoi romanzi nascono da un certosino lavoro di ricerca storica. Protagonista dell'ultimo libro è la passione della sua vita, il cavallo, in un giallo a sfondo storico che ci porta nella Venezia del rinascimento. Il libro: Giorgio Caponetti "Due belle sfere di vetro ambrato" (Marcos y Marcos).

"FAVOLE"

  • "Le favole sono vere, come la mia strega"

    La strega di Giovanna Calvino è una strega speciale, non vola, ma è ben piantata a terra. Nell'intervista Giovanan Calvino si racconta, come è nata la passione per la lettura, dopo l'iniziale ritrosia. Il rapporto con il padre, Italo Calvino, lo scrittore che ha raccolto le fiabe italiane, come in Germania fecero i fratelli Grimm. La scelta di Giovanna Calvino di scrivere una fiaba, perchè "le favole sono vere".

"UNA SFIDA"

  • "Una sfida chiamata amore"

    Una storia contemporanea, una donna coraggiosa, proiettata nel vortice di una vita precaria, affannosa, accelerata. La scelta di cambiare, lascinadosi andare, alla forza primordiale della vita. Alba, la protagonista del romanzo di Maria Pia Romano, fa delal sua fragilità un fattore di forza. Divisa nella sua piccola patria pugliese, tra il cuore di pietra di Ruvo e le profondità dell'estremo oriente del Mar Mediterraneo, in terra salentina, trasforma "La cura dell'attesa" (Lupo editore) nella gioia inaspettata dell'amore.

"LA LUCINA"

  • "La lucina dopo il buio"

    Antonio Moresco è uno scrittore carsico, ha attraversato gli anni catastrofici dell'impegno politico estremo, inebriato dalal luce deformante della grande rivoluzione. La fine di un decennio vissuto pericolosamente ci consegna un uomo che torna alla sua grande passione: la scrittura. "La lucina" (Mondadori) è un dono letterario, di uno scrittore che non offre alternative: o lo ami, o lo odi. Un romanzo sulla ricerca del bambino che siamo stati, la traccia che dà senso ad un mondo spesato e alienate.

"La fine del Maschio"

  • "La fine del Maschio"

    Simone Perotti alla ricerca dell'uomo perduto. Viviamo l'epoca della crescita di ruolo delle donne, mentre il maschio perde di senso e di identità. L'indagine sulla crisi del sesso forte.

"L'amore per il padre"

  • "L'amore per il padre"

    Il racconto in 83 capitoli della vita del padre. Valerio Magrelli riprende gli appunti sul padre e ricostruisce il suo rapporto con quell'ingegnere degli anni 60, figlio di un'Italia in corsa.

"VELENO DELL'OLEANDRO"

  • Il veleno dell'oleandro

    La signora della letteratura italiana, Simonetta Agnello Hornby si racconta, il suo amore per la Sicilia, la terra natia, vista da Londra, la patria d'adozione. la scoperta della sicilia nascosta nell'ultimo romanzo: " Il veleno dell'oleandro " (Feltrinelli 2013)

"SOGNO DI UN PADRE"

  • Il sogno di un padre

    Gianluca Nicoletti gioca tutti i giorni con le parole, profondo conoscitore della comunicazione, disvela le ombre dell'attualità italiana con l'arguzia e la precisione del giornalista attento e indipendente. Nel suo libro " Una notte ho sognato che parlavi " (Mondadori) racconta la sua vita di padre, con Tommy, il figlio autistico. La sfida della Comunicazione diversa, la sfida dell'amore.

"STANZE SEGRETE"

  • "Le stanze segrete di D'Annunzio"

    Giordano Bruno Guerri ci porta nelle stanza segrete di D'Annunzio al Vittoriale, i luoghi del sesso, le donne del poeta. Nel suo libro Giordano Burno Guerri ci riporta all'avventurosa vita eroica di Gabriele D'Annunzio: "La mia vita carnale" (Mondadori).

"OMAGGIO A TABUCCHI"

  • L'omaggio a Tabucchi

    Andrea Bajani ci regala un grande romanzo con protagonista un grande scrittore italiano: Antonio Tabucchi. In un gioco di passaggi temporali e spaziali, Bajani racconta il suo legame con Tabucchi, ritrovato nei difficili momenti della malattia. Un libro omaggio alla letteratura e all'arte dell'amicizia. Il libro: "Mi riconosci" ( Feltrinelli 2013 ) di Andrea Bajani

"VAPORE"

"Auschwitz"

  • "L'inferno di Auschwitz"

    L'infanzia a Rodi, l'esplosione dalla scuola a otto anni, le leggi razziali del fascismo escludono i bambini ebrei. Dopo cinque anni, con l'occupazione nazista, l'inizio dell'odissea nell'inferno. La deportazione nel campo di sterminio di Auschwitz.

"LA DISPUTA STORICA"

  • “Le piccole storie fanno la grande storia”

    Nel suo ultimo libro Giampaolo Pansa ricostruisce gli anni quaranta con il racconto delle storie di italiani comuni , nel passaggio dal fascismo alla Repubblica. “La guerra sporca dei partigiani e dei fascisti” (Rizzoli) raccoglie le testimonianze da una Italia dove si combattevano più guerre contemporaneamente e la resistenza non era un movimento unitario.

"Innamoramenti"

  • “L’anima degli innamoramenti”

    Lo scrittore spagnolo, Javier Marias, è considerato da Claudio Magris il più grande narratore del tempo. Nell’intervista ci parla del suo ultimo libro: “Gli innamoramenti” (Einaudi), del tempo che cambia grazie al romanzo, del nostro rapporto con la vita e la morte.

"GOCCE DI VINO"

  • “Il giallo alle gocce di vino”

    La nuova avventura del commissario Cosulich, mezzo italiano, molto mitteleuropeo, sulle tracce di una misteriosa storia che lega il successo di una bollicina italiana, il Franciacorta, al significato spirituale e religioso del vino. Il papà letterario del commissario Cosulich ne delinea l’identikit, con i punti di vicinanza ad un altro grande commissario, Maigret. Il libro: “Prendete e bevetene tutti” (Einaudi) di Giovanni Negri.

"babboccioni”

  • “La rovina dei babboccioni”

    La generazione dei cinquantenni ha rivoluzionato il mondo, contestando l’autorità dei genitori, per finire assoggettati alla tirannia dei figli. E’ il paradosso dei padri individuato da Antonio Polito che nel suo “Contro i Papà” (Rizzoli). Fotografa il fallimento educativo di una generazione che non ha saputo formare i figli alle incertezze di un mondo fluido e in crisi, mirando a rassicurarli, invece di renderli più dinamici e competitivi.

L'ETA' DELLA MATURITA'

  • “L’età della maturità”

    Il giovane scrittore Paolo di Paolo racconta il passeggio alla maturità nel dialogo, non senza critiche, con il padre. Una storia familiare che diventa metafora di una stazione storica e politica.

"UN LIBRO NEL DISEGNO"

  • Un libro nel disegno

    Giovanni Negri disegna la trama del suo ultimo libro: “Prendete e bevetene tutti” (Einaudi).

"Ho scritto con rabbia..."

  • Ho scritto con rabbia e per rabbia

    Carmine Abate, vincitore del premio Campiello 2012 con il romanzo “La collina del vento” (Mondadori) si racconta: la vita dello scrittore emigrante, la cultura del multilinguismo, il novecento raccontato con la storia di una famiglia del meridione, i sacrifici e la difesa della dignità.

"Strade del silenzio"

  • "Sulle strade del silenzio"

    Giorgio Boatti racconta il suo viaggio, lungo un anno, nei monasteri italiani, alla ricerca del senso della vita. Il libro: "Sulle strade del silenzio" ( Laterza )

"Un giallo agli odori"

Pro Patria

  • “La patria con Giuseppe Mazzini Africano”

    Ascanio Celestini nel suo ultimo libro “Pro Patria” (Einaudi) ci porta nel microcosmo del carcere. Con le ombre di inciviltà di una nazione che si rispecchia nel sovraffollamento e nella dispersione dei diritti.

La rivoluzione meridionale

  • La rivoluzione meridionale

    Rosario Villari racconta la storia della rivoluzione napoletana ( 1647- 1648 ), il protagonismo di Masaniello e il tentativo di cambiare la società meridionale. L’intervista di Simona Sala. Il libro: Rosario Villari “Un sogno di libertà” ( Mondadori ).

IL DOCUMENTO

  • L'aspra stagione

    Nel documento dell'archivio Rai le uniche immagini di Carlo Rivolta, il giovane giornalista degli inizi del quotidiano "La Repubblica" racconta quello che vide il 12 maggio 1977, durante la manifestazione indetta dai radicali in cui fu uccisa Giorgiana Masi. Nel libro letto e consigliato dai "viziati" L'aspra stagione (Einaudi) di Tommaso De Lorenzis e Mauro Favale si ricostruisce la storia di Carlo Rivolta, il giornalista che raccontò come nessun altro il passaggio di stagione politica alla fine degli anni '70.

"1948"

  • "1948"

    "1948" - l'intervista all'autore Yorak Kaniuk.

"La generazione che ha perso"

  • "La generazione che ha perso"

    Giorgio Manacorda, germanista, ne "Il corridoio di legno" racconta il mondo disintegrato della violenza politica. Gli anni di Piombo tra l'Italia e la Germania.

"L'orsacchiotto di Dacia"

La scrittrice Dacia Maraini racconta la favola "La notte dei giocattoli" (Tunuè Editore) con l'illustratore del fumetto Gud e il pittore Alexander Jakhnagiev.

"Il mondo capovolto, la lotta per la vita"

Un giorno la vita devia, un'ecografia al figlio di due mesi, il cancro e l'inizio della lotta. Paola Natalicchio racconta un anno in trincea, nel suo libro "Il regno di Op".

La parola danza col segno

Scrittrici e illustratrici, insieme al tavolo di lavoro: come nascono i libri per bambini. Parlano Chiara Rapaccini e Rosaria Catamo.

"Il capitano che viaggio' nella fantasia"

Lo scrittore Ernesto Ferrero nell'intervista impossibile a Emilio Salgari, interpretato da Michele Di Mauro. Dal Festival della Letteratura di Mantova, edizione 2010.

PASOLINI INTERVISTA POUND

Il documento storico, l'intervista al poeta americano Ezra Pound realizzata nel 1968 da Pier Paolo Pasolini.

l ritorno della regina del fantasy

La scrittrice Licia Troisi e il pittore Alexander Jakhnagiev raccontano con parole e immagini l’ultimo libro: Nashira (Mondadori 2011). Licia Troisi è la scrittrice italiana di fantasy più letta al mondo.

"L'avventura verde"

La storia di un giovane militante della Lega, la crescita politica dal basso, tra l'iniziale rifiuto dell'iscrizione al Carroccio e l'elezione a Capogruppo alla camera vent'anni dopo.

Stress d'autore

Aspettando Luis Sepulveda, scopriamo i paradossi dell'intervista in batteria. Una nuvoletta diventa un temporale: la prossima volta, soprassediamo.

"La nascita della Costituzione"

L'intervista integrale a Vittorio Foa, il Padre della Patria, scomparso nel 2008

A casa di Simone Perotti

Lo scrittore Simone Perotti, autore di "Adesso basta", e "Avanti tutta", (Chiarelettere Editore).

"Sono solo le cose che ho imparato"

Il nuovo libro di Gianni Riotta e la polemica ha tra sostenitori e detrattori. "Le cose che ho imparato" (Mondadori, 2011).

Il maestro dei reportage

L'ultima intervista a Kapuscinski di Caterina Doglio. Il cronista di guerra racconta il mestiere nelle situazioni estreme, come nel mondo diviso dalla Guerra Fredda.

"Da piccolo non leggevo libri, mi piaceva ascoltare storie"

L'intervista allo scrittore Alessandro D'Avenia.

Le vite parallele dei figli di genitori distratti

Due inchieste parallele, il commissario e la madre, due inchieste che entrano nel mondonparallelo dei giovani che sul web costruiscono una identita' fantastica, vivono il sesso come se mangiassero un cornetto.

l Mediterraneo della passione e della morte assistita

Mauro Covacich legge dal romanzo: "A nome tuo" (Einaudi, 2011),

La scelta di vita, il matrimonio da moglie

Costanza Miriano ribalta l'idea in voga di matrimonio, ridefinisce i confini dei ruoli tra uomo e donna, esplora la famiglia come luogo di costruzione di un sistema dei valori. E' naturale che sia la mamma a cambiare il pannolino, ma in caso di necessita' c' e' anche il papa'.

La storia dell'arte attraverso le copertine

Lo storico dell'arte Vitorio Sgarbi ci porta nel '900, con una singolare lezione d'arte, attraverso le copertine dei libri, dagli anni Trenta agli anni Cinquanta.

Happy Hours con Andrea De Carlo

Lo scrittore di "Lui e Lei" (Bompiani, 2010) sulla formula magica del libro che rimane nel tempo.

Baricco e Mr. Gwyn

Lo scrittore Alessandro Barricco presenta il suo ultimo libro, "Mr. Gwyn", una lettura guidata dei primi due capitoli.

La biografia dei record

L'intervista a Walter Isaacson l'autore della biografia su Steve Jobs (Mondadori, 2011), quattro edizioni in una settimana. Il fenomeno editoriale del momento. L'intervista è di Gerardo Greco

La nascita del mito: la Mitteleuropa di Claudio Magris

Lo scrittore ed intellettuale triestino, intervistato dal critico letterario Marino Sinibaldi, ripercorre l’inizio della sua avventura letteraria, con la scoperta del mito della Mitteleuropa. Leggi Tutto

Se il marito tradisce

Caterina Doglio intervista la scrittrice Sveva Casati Modigliani sul suo ultimo libro: " Un cuore di marito" (Sperling&Kupfer, 2011).

Con il fiato sospeso

Il '900 nella storia di una famiglia, sullo sfondo della Trieste mitteleuropea il percorso di crescita esistenziale di un ragazzo con il fiato sospeso e la forza di non mollare fino al tuffo finale. Federica Manzon parla del suo romanzo "Di fama e di sventura" (Ed. Mondadori 2011), secondo al premio Campiello 2011.

"La mia isola"

L'intervista a cuore aperto con la scrittrice, vincitrice del Premio Campiello 2010 con "Accabadora" (Ed. Einaudi): la scoperta della scrittura, il tema dell'isola, la Sardegna, il lavoro.

Acciaio stregato

L'intervista con Silvia Avallone, la giovane rivelazione del Premio Strega 2010, con "Acciaio": l'infanzia, con i suoi libri. La passione per la poesia e la scoperta del romanzo. La sorpresa della pubblicazione. Il lavoro, tema invisibile. L'incontro con i lettori e le risposte ai critici.

Le proposte d'autore

Andrea Bajani, con "Ogni promessa" (ed. Einaudi, 2010) vincitore del Premio Bagutta 2010, propone la lettura del libro "Guida agli animali fantastici" (ed. Guanda, 2011) di Ermanno Cavazzoni.

Gli scatti di Dacia

Dacia Maraini apre il suo album fotografico di viaggio, con gli scatti realizzati in Africa. Da Alberto Moravia a Pier Paolo Pasolini a Maria Callas le immagini catturate nella ricerca dell'altrove.

“IL LENTO CUORE INDIANO”

In cento scatti l’amore di Francesca Marino per l’India, la scoperta di un luogo geografico e dell’anima, perché come scriveva Raja Rao, un grande scrittore indiano: “L’India non è un Paese come la Francia o l’Inghilterra, l’India è un’idea, una metafisica… La mia idea me la sono portata appresso ovunque io sia andato”. Le foto e i testi di Francesca Marino offrono un’India magica. Indecifrabile. Crudele. Da amare. Francesca Marino, “India in 100 immagini” (Ed Laterza, 2007)

La parola di Chandler

Il grande amore letterario della sua giovinezza rivisitato da Igort e dalla sua magica matita, raccontando la forza del legame tra il tratto e la parola.

“ALLA RICERCA DI PROUST “

Una ricerca dei luoghi del Tempo perduto, una ricerca sapendo che “pochi scrittori come Proust hanno saputo descrivere il fascino violento, sensuale e malinconico dei luoghi che esistono nella memoria, nel sogno, nell’attesa, nel suono del loro stesso nome e non lì dove sono”. Eva Tomei, giovane fotografa, offre un singolare e affascinante percorso dell’immaginario di Marcel Proust. Le foto sono tratte da: Eva Tomei, “Dalla parte di Marcel” (Ed Postcard, 2010).

IN PRIMO PIANO

LETTURE D'AUTUNNO

TUTTI A SCUOLA

FESTIVAL DELLE LETTERATURE DI ROMA

Speciale Unità d'Italia

Le letture de Il Mulino

La patria letteraria

LA FELICITA' DEI NUMERI PRIMI

RITRATTI

STORIA(E)

VIAGGIANDO

I viaggi di una vita

Antonio Tabucchi raccoglie nel libro "Viaggi e altri Viaggi" (ed. Feltrinelli)gli appunti di una vita , dall'Oceania all'amata Lisbona, in viaggio.

GRAPHIC NOVEL

Graphic Novel

La casa editrice Coconino festeggia i dieci anni di attività e la Graphic Novel italiana si afferama come tra le più ricercate nel mondo.

I SAGGI

Gioventù bruciata

Un viaggio nella generazione violenta, il racconto di intolleranza e aggressioni improvvise, feroci e ingiustificate. Cesare Fiumi in "La feroce gioventù" (ed. Dala, 2011) ricostruisce la mappa del lato oscuro di giovani italiani e delle loro esplosioni di rabbia.

L'ANGOLO DELLA POESIA

Il libro del mese

Il poeta Davide Rondoni propone due nuovi libri di poesia