vai alla Home Page del Tg1

Archivio Cronaca

  • Chiede elemosina, bastonate alla nomade

    Arrestato a Torino l'uomo che aveva picchiato una nomade incinta. La donna ha abortito. L'aggressore sarebbe un ultrà juventino.
    Servizio di Paolo Volpato, montaggio di Flavia La Gona

  • 70 anni fa l'Italia in guerra

    Il 10 giugno di 70 anni fa l'Italia entrava nella seconda guerra mondiale. Roberto Olla ha intervistato lo storico Piero Melograni.
    Dall’edizione delle 13:30 del 10 giugno 2010

  • Casalesi, in carcere l'ala stragista

    Camorra. In carcere l'ala stragista del clan dei casalesi. Arrestati mandanti ed esecutori della strage di Castelvolturno, dove furono uccisi sei africani.
    Servizio di Renato D'Emmanuele dall’edizione delle 13:30 del 10 giugno 2010

  • Spara per errore uccide la moglie

    Un colpo accidentale mentre puliva la carabina. Muore la moglie davanti al figlio della coppia. E' accaduto a Catania.
    Servizio di Antonello Carbone dall’edizione delle 13:30 del 9 giugno 2010

  • Donna accoltellata, confessa un giovane

    Pista passionale per l'omicidio di una donna uccisa a coltellate ieri sera vicino Firenze. Confessa il giovane fermato.
    Servizio di Jacopo Cecconi dall’edizione delle 13:30 del 9 giugno 2010

  • Luca con la mamma, in carcere infermiera

    Sta bene Luca il neonato rapito ieri a Nocera tre ore dopo il parto e poi ritrovato nella tarda serata di ieri. Per lui oggi prima poppata con la mamma. Nuovi interrogatori invece per l'infermiera che voleva un figlio maschio e l'aveva rubato dalla culla.
    Servizio di Maria Grazia Mazzola e Francesca Ghidini dall’edizione delle 20:00 dell’8 giugno 2010

  • Appalti A3. Tangente del 3%

    'Ndrangheta. Le cosche imponevano una tangente del 3% sugli appalti pubblici anche della autostrada Salerno Reggio Calabria. 52 gli arresti. Decine le donne.
    Servizio di Riccardo Giacoia dall’edizione delle 13.30 dell’8 giugno 2010

  • Ritrovato Luca, la mamma "io la perdono"

    Dalla notte scorsa Luca e' nuovamente tra le braccia della sua mamma. Era stata la polizia a liberare il neonato con un blitz in casa dell'infermiera che lo aveva portato via dall'ospedale di Nocera Inferiore. Un professore l'aveva riconosciuta grazie all'identikit diffuso attraverso i telegiornali. La gioia dei genitori.
    Servizio di Francesca Ghidini dall’edizione delle 13.30 dell’8 giugno 2010

  • Ritrovato il neonato rapito

    E' finita bene la storia del rapimento di un neonato nel reparto maternita' dell'ospedale di Nocera Inferiore. il piccolo e' stato ritrovato nella notte, sta bene. Ed e' stato decisivo un medico che ha riconosciuto l'infermiera che l'aveva sequestrato. Come importante e' stato l'intervento della Squadra Mobile di Salerno e degli esperti del servizio centrale della polizia.
    Servizio di Francesca Ghidini dall’edizione delle 20.00 del 7 giugno 2010

  • Travolto da treno grave la figlia

    Figlia in braccio, rincorre il cane che scappa tra le rotaie. Vuole salvarlo, ma viene travolto da un treno. E' accaduto a Portogruaro vicino a Venezia. La bambina e' grave, ma non in pericolo di vita.
    Servizio di Lucia Cappelletti dall’edizione delle 20.00 del 7 giugno 2010

  • Rapito neonato, caccia a due donne

    E' caccia in tutta la Campania alla donna travestita da infermiera che ha rapito un neonato di appena tre ore in un ospedale di Nocera inferiore nel salernitano. Con lei, che dovrebbe essersi allontanata a bordo di un'automobile verde anche un'altra donna. La scena del rapimento poteva essere ripresa dalle telecamere di sorveglianza ma l'impianto era disattivato.
    Servizio di Marco Bariletti dall’edizione delle 20.00 del 7 giugno 2010

1234...181920
Engineered by Rai Net