vai alla Home Page del Tg1

  • Ultima Puntata
Logo Rubrica

Guarda il servizioFA' LA COSA GIUSTA del 20 settembre 2011
Io madre di mia madre , malata di Alzheimer

Lidia è morta a ottobre,a 89 anni." Mia madre era una donna bella ed elegante ma negli ultimi cinque anni era diventata come una figlia". L’attrice Daniela Poggi, ricorda gli anni più duri della malattia accanto alla madre . L’alzheimer colpisce nel mondo 36 milioni di persone. In occasione della giornata mondiale , il 21 settembre, il punto con Vinicio Albanesi dell’I.n.r.c.a, istituto nazionale di ricovero e cura per anziani.

Guarda il servizioTG1 FA LA COSA GIUSTA del 13 settembre 2011
TG1 FA LA COSA GIUSTA del giorno 13/09/2011

Guarda il servizioFA' LA COSA GIUSTA del 6 settembre 2011
Da quell'undici settembre i ragazzi con un conto aperto con la vita che vivono nella comunità villa San Francesco a Facen di Pedavena, in provincia di Belluno, hanno cercato notizie di bene, notizie positive da ogni parte del mondo per ricostruire con le pietre le torre gemelle. Per ogni vittima un sasso, per ogni sasso una buona notizia, per credere al contagio del bene . Le torri del bene ricostruite con 2819 sassi e per ogni sasso 2819 notizie positive dal mondo. Nel decennale della tragedia, dal 9 settembre è possibile visitare le nuove torri del bene al museo dei sogni, e della memoria a Feltre presso la Cooperativa sociale Arcobaleno a Feltre, in provincia di Belluno. A tg1/Fa' la cosa giusta le immagini delle "torri del bene ". Poi in studio Yasmin Abo Loha di Ecpat Italia, l'associazione impegnata contro lo sfruttamento sessuale dei bambini nei viaggi e nel turismo illustra il " progetto Amore " per la scolarizzazione e prevenzione di un male che coinvolge due milioni di bambini nei paesi asiatici.

Guarda il servizioFA LA COSA GIUSTA del 30 agosto 2011

Un nuovo sentiero di montagna è il sogno di un gruppo di volontari
Per due estati hanno lavorato di badile e piccone ad alta quota per tracciare un nuovo percorso di montagna . A Tg1/Fa' la cosa giusta le immagini inedite di un nuovo sentiero di montagna che collega il rifugio di Schiazzera in Valtellina, provincia di Sondrio . Un sentiero aperto da 40 ragazzi dai 15 ai 25 anni che hanno inseguito il sogno di aprire percorsi che arrivano al cuore . Il ricavato dei servizi offerti dal rifugio verra' donato per i progetti dei missionari in Mato Grosso in Perù dove nel 1997 padre Daniele Badiali venne ucciso da un gruppo di terroristi. In studio Marco Milesi volontario ed Eliana Lanfranchi responsabile del rifugio Schiazzera.

Guarda il servizioFA' LA COSA GIUSTA del 23 agosto 2011

Creativi senza tempo, laurearsi a 84 anni
Quando c' è un sogno e il desiderio di realizzarlo supera gli ostacoli della vita allora succede che ci si può laureare anche a 84 anni. Come è successo a Domenico Villone che a Torino ha discusso la sua tesi di laurea all'età di 84 anni. Gianmarco Ricciardi lo ha incontrato il giorno della tesi.
In studio Chiara Inzerilli e Roberto Bortone spiegano il successo di "Viva gli anziani "della Comunità di Sant'Egidio , progetto che coinvolge gli abitanti di tre rioni popolari del centro storico della Capitale . Gli immigrati all'Esquilino, il giornalaio, il medico di base, il portiere , i commercianti. Tutti sono chiamati a segnalare agli operatori della Comunità la presenza dei più anziani. Se qualcuno manca all'appello scattano i controlli in casa. Poi la testimonianza dello scrittore Andrea Camilleri sulla vita attiva da anziani.

Guarda il servizioTG1 FA' LA COSA GIUSTA del 16 agosto 2011
I bambini di Chernobyl

Storie di amore e accoglienze temporanee e non dei bambini della Bielorussia, intervista al Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini che ha firmato gli accordi di studio con la Bielorussia per portare a studiare in Italia i bambini di Chernobyl. Stefania Paciello dell'associazione Kuore di Roma e Maria Grazia Maglione del coordinamento famiglie adottanti in Bielorussia. Dal 1986 anno del disastro nucleare trentamila famiglie italiane hannno ospitato durante le vacanze trecentomila bambini provenienti dai territori contaminati. www.kuorediroma.org

Guarda il servizioTG1 FA' LA COSA GIUSTA del 9 agosto 2011
Agire nel Corno d'Africa

Nel Corno d'Africa flagellato dalla più grave carestia degli ultimi 50 anni più di due milioni di bambini rischiano di morire di fame e di sete. A causa della siccità neppure i cammelli sopravvivono. Il corrispondente Enzo Nucci a Dadaab in Kenya, nel più grande campo profughi del mondo e a Lodwar nel Turkana, nel nord del paese. Difficile l'intervento delle organizzazioni non governative. A Tg1 Fa' la cosa giusta Cesare Fermi, operatore umanitario di intersos (una delle 10 ong del network di agire operative nelle aree più colpite dalla siccità) , l'ultimo ad aver lasciato la Somalia.www.agire.it

Logo Rubrica

Fa' la cosa giusta

Tg1 Fa' la cosa giusta è la pagina delle buone pratiche, dei diritti e della solidarietà. Di chi si muove insieme agli altri, dalle associazioni non profit alle imprese, per cercare di dare forma ad un welfare di comunità, partendo dalle risposte ai bisogni del territorio. E' anche lo spazio delle buone notizie che danno speranza, che indicano che in questo mondo ci sono altri modi per stare insieme più civilmente, nel rispetto dei diritti umani, condividendo valori come la solidarietà. Buone pratiche sociali che si possono trasformare in buone pratiche di convivenza civile tra meno squilibri e disuguaglianze.

In onda: martedì alle 9.08 circa

  • Fa' la cosa giusta dell'8 giugno 2010

    Altrimondiali, ci siamo anche noi!

    Alla vigilia dei campionati del mondo di calcio che per la prima volta si svolgono in Africa, un viaggio da Nairobi in Kenya a Johannesburg in Sudafrica a bordo del matatu, il tipico pulmino africano, principale mezzo pubblico che arriva nei villaggi più remoti, carico fino all’inverosimile di persone e di merci. Nei campetti di calcio improvvisati e senza porte, i volontari italiani del matatu fanno giocare i ragazzini scalzi, i più poveri, quelli che non hanno niente da fare , un’occasione per ascoltare la gente e i cooperanti impegnati nei progetti di sviluppo. Un incontro con piccole realtà da raccontare come vere partite di calcio. Un'iniziativa promossa tra gli altri da “CoLomba”, la rete di oltre cento associazioni non profit lombarde…

  • afghane

    Le immagini del documentario “3,2,1…?"

    Per gentile concessione dell’Adnkronos international. Il video delle donne vittime dei matrimoni forzati

  • catamarano disabili

    Il primo catamarano al mondo per disabili

    In esclusiva, il video integrale della regata di 'Spirito di Stella'

  • blog falacosagiusta

    Il blog di Giovanna Rossiello

    Entra nel blog di Fa' la cosa giusta e invia i tuoi commenti

Engineered by Rai Net