08/12/2021

[an error occurred while processing this directive]

"Lucio incontra Lucio"

Dal 21 al 24 febbraio a Roma al teatro Ghione “Lucio Incontra Lucio” è lo spettacolo, scritto da Liberato Santarpino e firmato alla regia da Sebastiano Somma, che mette in scena un’originale lettura della vita dei due grandi cantautori italiani.

"Lucio incontra Lucio"

Sebastiano Soma

ROMA - Erano gli inizi degli anni ottanta quando Dalla parlò a Battisti di un suo grande progetto da fare insieme: una grande tournèe e poi un disco da incidere. Battisti rifiutò l’invito, perché ormai immerso in una nuova sperimentazione musicale con quella decisione devastante di sparire dalle scene.
“Lucio Incontra Lucio” è lo spettacolo, scritto da Liberato Santarpino e firmato alla regia da Sebastiano Somma, che mette in scena un’originale lettura della vita dei due grandi cantautori italiani. Due uomini accomunati dalla stessa passione per la musica, due uomini nati a distanza di dodici ore - 4 marzo 1943 Lucio Dalla e 5 marzo 1943 Lucio Battisti – e che oggi rappresentano un’icona tutta italiana. La regia di Sebastiano Somma ha cucito in maniera attenta,uno spettacolo fatto di musica,suggestioni,immagini e parola,attingendo al suo amore verso i due grandi cantautori,cercando di ricostruire e consegnare al pubblico le emozioni e i colori, per ricordare ai giovani e ai meno giovani la grande arte che i due cantautori hanno prodotto e lasciato in dote a tutti noi.
"Lucio incontra Lucio" quindi, prova a figurare quell’incontro artistico mai avvenuto, anche se solo immaginario, raccontandolo attraverso le loro canzoni.
Durante lo spettacolo verranno eseguiti brani di Lucio Dalla e Lucio Battisti:4 marzo 1943,Pensieri e parole, Mi ritorni in mente, La casa in riva al mare,Il mio canto libero,Il gigante e la bambina, Acqua azzurra acqua chiara, Piazza Grande, Emozioni, Come è profondo il mare,La canzone del sole,L’anno che verrà ,Amarsi un po’,Futura,Con il nastro rosa,Caruso,L’arcobaleno.sabato, 16 febbraio 2019