vai alla Home Page del Tg1

Speciale Tg1

  • Claudio Abbado, un mito italiano (Speciale Tg1 del 14 dicembre 2008)

    CLAUDIO ABBADO, UN MITO ITALIANO
    di Angelo Angelastro

    In una intervista esclusiva, rilasciata ad Angelo Angelastro e registrata nella sua villa in Sardegna, Claudio Abbado racconta piu' di 50 anni di una straordinaria avventura nel mondo dei grandi compositori, della grande musica e delle piu' importanti istituzioni musicali del mondo. Dalle esperienze alla Scala e alla direzione di Wiener Philharmoniker e Berliner Philharmoniker , alla costituzione di alcune fra le piu' interessanti orchestre giovanili del panorama internazionale. E poi, la vita privata: la famiglia e il particolare rapporto con Venezuela e Cuba. Lo Speciale Tg1, realizzato con rari filmati dei piu' celebri concerti diretti da Abbado a partire dagli anni Sessanta, ospita anche le testimonianze di amici, musicisti e critici, fra gli altri Renzo Piano, Maurizio Pollini e Daniel Barenboim

  • Diritti e rovesci (Speciale Tg1 del 7 dicembre 2008)

    (di Alessandro Cassieri) A 60 anni dalla Dichiarazione universale dei diritti umani, Speciale TG1 fa un bilancio sulle applicazioni e le violazioni del piu’ importante codice che l’umanita’ sia mai stata capace di dedicarsi. Dal Tibet all’Iraq, dagli Stati Uniti a Guantanamo, dall’India alla Russia, dalla Cina al Continente Africa, per scoprire quali e quanti di quei fondamentali 30 articoli ancora non sono rispettati o peggio ancora violati. Citto Maselli, Giovanni Veronesi, Giobbe Covatta, Wilma Labate sono solo alcuni dei 30 registi italiani che hanno adottato quegli articoli trasformandoli in cinema. Rita Levi di Montalcini, Alessandro Gassmann, Carlo Conti, Max Gazze’ e Mariella Nava sono, per Speciale TG1, i testimonial d’eccezione della Carta dei diritti. A Marcello Flores e Stefano Rodota’ il compito di fare il punto sul rispetto della Dichiarazione dellONU.

  • Dolenti note (Speciale Tg1 del 30 novembre 2008)

    Si puo’ vivere di musica in Italia? Difficolta’, problematiche e frustrazioni di chi decide di vivere della propria creativita’. Speciale TG1 parla con i giovani che intendono trasformare la passione per la musica in un lavoro. Ne emerge una realta’ allarmante: le orchestre chiudono, i Conservatori sono pochi e non sono mai stati istituiti i licei musicali come nel resto d’Europa. Qual’e’ il futuro dei musicisti? Storie ed esperienze di chi lotta per farcela e di chi invece, per necessita’, ha rinunciato, cambiando professione.

  • Fame di casa (Speciale Tg1 del 23 novembre 2008)

    La fame degli alloggi. Affitti alle stelle, rate del mutuo impossibili, liste infinite per l’assegnazione delle case popolari. Un viaggio di Speciale TG1 nell’Italia 2008, tra i container di Palermo, le case sfitte di Milano, gli abusivi di Roma, nel mondo del credito e in quello delle agenzie immobiliari

  • Pavarotti, leggero e quotidiano (Speciale Tg1 del 16 novembre 2008)

    Un ritratto inedito e privato di Luciano Pavarotti raccontato, per la prima volta, dalla moglie Nicoletta Mantovani: frammenti di vita quotidiana e passioni personali, abitudini, interessi e il suo grande amore per la musica leggera. Un viaggio nel mondo di Big Luciano per scoprire il suo cantante preferito, il film che amava di piu’, la tv che guardava, perche’ amava dipingere. E ancora, il suo rapporto con la religione, l’amore per la figlia Alice e la sua vita tra le pareti domestiche. Il dietro le quinte di “Pavarotti & Friends” con aneddoti inediti che raccontano il suo rapporto con artisti come: Laura Pausini, Zucchero, Bono, Andrea Bocelli, Renato Zero, Jovanotti, Vasco Rossi e Ligabue.

  • Dottor Internet (Speciale Tg1 del 9 novembre 2008)

    Curarsi attraverso internet: una nuova moda, un’abitudine che puo’ anche essere pericolosa. Milioni di persone nel mondo, ma anche in Italia, cercano un parere medico on line, o acquistano via internet medicinali. Un commercio in espansione, spesso selvaggio: nessuna prescrizione medica, prezzi concorrenziali per pillole o altri prodotti. A Speciale TG1, le storie di chi ha fatto ricorso ad internet per una diagnosi, per una cura e il parere di medici e ricercatori.

  • Obama o McCain? (Speciale Tg1 del 2 novembre 2008)

    Nel corso di speciale Tg1, condotto da Gianni Riotta, gli ultimi sondaggi al cardiopalmo Stato per Stato, le battute finali di una campagna elettorale condotta senza esclusione di colpi, il polso dell’America alla vigilia di un verdetto che riguardera’ il mondo intero. Collegamenti con il quartier generale di Obama e quello di Mc Cain, le ricette del vincitore per contrastare la crisi economica mondiale, i pareri degli esperti.

  • Sulle orme di Marco Polo (Speciale Tg1 del 26 ottobre 2008)

    Il reportage di Duilio Giammaria sulla linea di confine tra Afghanistan e Pakistan, nel remoto corridoio di Wakhan, sulle orme di Alessandro Magno e Marco Polo, dove oggi cresce la minaccia dei talebani, e l’antica via della seta incrocia quella del traffico di oppio.Nelle zone dove vivono i Kafiri, il misterioso popolo, dai tratti somatici particolarmente simili agli europei, con donne senza veli, che potrebbero essere i discendenti di Alessandro Magno.Le battaglie equestri del polo e del buskashi sport equestri nati per tenere in addestramento gli eserciti, ricordano le furibonde cariche delle battaglie dell’antichità.L’avventura degli italiani che dal secolo scorso hanno viaggiato e studiato in queste zone, dalla conquista del K2 alle scoperte archeologiche. La sorprendente storia di Paolo Avitabile, l’ufficiale napoleonico napoletano che divenne governatore di Peshawar, reprimendo nel sangue le rivolte tribali.

  • La casa delle bambine che non mangiano (Speciale Tg1 del 19 ottobre 2008)

    (di Nino Bizzarri) Anoressia e bulimia, le patologie piu’ diffuse nella societa’ occidentale dell’ultimo ventennio. Viaggio tra le storie di ragazze e ragazzi finiti nel drammatico tunnel di una malattia che ha effetti devastanti. Come si può combattere e arginare un fenomeno che spinge sempre più adolescenti a rifiutare il cibo fino al punto di morire? Speciale TG1 si è recato a Todi nella prima struttura pubblica che sperimenta con successo un sistema originale di cura che esclude l’uso di farmaci.

  • Francesco De Gregori, per brevità chiamato artista (Speciale Tg1 del 12 ottobre 2008)

    (di Vincenzo Mollica) Per la prima volta Francesco De Gregori si racconta in una lunga intervista televisiva. 35 anni di vita e canzoni raccontate a Vincenzo Mollica per Speciale TG1. Un ritratto inedito in cui spiega e ricostruisce la sua passione per la musica e una carriera di straordinari successi. Come sono nati molti classici del suo repertorio: Viva L’Italia, Generale, La Storia, il Cuoco Di Salo’ e Rimmel.
    Racconta, per la prima volta in TV, il suo incontro artistico con Fabrizio De Andre’ e ricorda quando, bambino, sognava di diventare attore di film western Spiega anche perche’ ama essere definito artista e non cantautore e poeta. Un percorso artistico rivissuto attraverso la sua musica e le sue parole, arricchito anche da rare registrazioni custodite nelle teche RAI.

  • Un Bohemien all'opera (Speciale Tg1 del 5 ottobre 2008)

    (Di Angelo Angelastro con Marco Clementi) Speciale TG1 rende omaggio a Giacomo Puccini, in occasione del 150esimo anniversario dalla nascita. Rari filmati, il racconto della nipote del grande compositore toscano, che ne ripercorre la vita, la musica e le opere, e le testimonianze di direttori d’orchestra, cantanti ed appassionati. Un percorso musicale attraverso quei gioelli lirici che sono nella memoria di tanti: le romanze piu’note cantate dai piu’grandi interpreti dei nostri tempi nelle rappresentazioni che hanno riempito i teatri di tutto il mondo.

  • Opus Dei (Speciale Tg1 del 28 settembre 2008)

    (di Aldo Maria Valli) Nell’ottobre del 1928, esattamente ottanta anni fa, veniva fondato in Spagna l’Opus Dei dal sacerdote Jose’ Maria Escriva’. Attraverso un ritratto del suo fondatore, Speciale TG1, ripercorre la storia controversa di un’organizzazione che vanta 85mila affiliati in tutto il mondo. Cos’e’ l’Opus Dei? E qual e’ la sua missione? I legami con il mondo della politica e dell’alta finanza ne fanno l’associazione cattolica piu’ discussa di oggi: una leggenda che ha ispirato romanzi, film ed inchieste per la sua presunta influenza occulta. Nel reportage di Aldo Maria Valli, interviste a prelati, storici e testimoni.

Engineered by Rai Net