14/12/2017

"Alla ricerca di Dory"
nel 2015 il seguito di Nemo

E' ufficiale: Alla ricerca di Nemo avrà un sequel. Protagonista la pesciolina smemorata blu. A dirigere il campione d'incassi Disney- Pixar lo stesso Andrew Stanton. Rimuovi

"Alla ricerca di Dory"<br>
nel 2015 il seguito di Nemo

dory

LOS ANGELES - Dopo anni i attesa e di rumors finalmente l'ufficialità, nel 2015 uscirà il sequel del cartone premio Oscar "Alla ricerca di Nemo" super campione di incassi del 2003. Protagonista questa volta la pesciolina blu, loquace ed smemorata , Dory, che nella versione italiana era doppiata dall'attrice Carla Signoris. A dirigere il film il papà di Nemo, Andrew Stanton che lo ha codiretto con Lee Unkrich; è stato lui stesso a dire che il racconto sarà incentrato sul ricongiungimento di Dory con i suoi cari, proprio come la famiglia al centro della trama di Nemo. Il nuovo film però sarà ambientato lungo la costa della California, la vicenda dovrebbe svolgersi circa un anno dopo i fatti raccontati in Nemo, così torneranno la tenera coppia di pesci pagliaccio e la gang del serbatoio. Uscita annunciata per il 25 novembre 2015. Nel 2003, il cartoon Disney Pixar incassò 922 milioni di dollari nei botteghini di tutto il mondo, ottenendo il quarto posto nella classifica dei film di animazione, nel 2004 ha vinto l'Oscar come miglior film di animazione.martedì, 02 aprile 2013